Cos’è la scienza?

trova da qualche parte i Miserabili Questa frase di Victor Hugo: “Ho conosciuto subito tutta la scienza di un cappello, un vestito, un cappotto, una scarpa, un polsino, il tessuto giusto, il colore giusto, quella scienza che rende la donna parigina qualcosa di così affascinante, profondo e così pericoloso.” È bellissima e parla molto di scienza, e anche di molte scienze. Ma cos’è la scienza? Cos’è la scienza?

Forse non esiste una definizione esatta di scienza, perché la scienza non è una.

Le scienze differiscono l’una dall’altra per scopi, mezzi, metodologie, storia e ambientazione. Tuttavia, tutti dovrebbero rispondere a questa caratterizzazione formulata dal filosofo Karl Popper, certamente imperfetto perché autoreferenziale, ma utilissimo e molto importante da ricordare in questi tempi: la scienza è il culmine dell’organizzazione collettiva delle controversie scientifiche. Non è una questione di dichiarazioni individuali europee ed europee, ma suona, dice La cooperazione amichevole e ostile dei cittadini della società della conoscenza. Per poter finalmente dire ‘scientifico’, il risultato deve prima essere passato sotto la coda dei ‘coetanei’, che possono comandare dibattiti, anche lunghe e omeriche polemiche.

Certo, questo non protegge da possibili errori in un modo o nell’altro, perché gli scienziati non sono mai riusciti a liberarsi dalla condizione umana a cui appartengono, come tutti: sono quindi capaci di sbagliare, di non essere obiettivi, e impressionabile. Attraverso molteplici pregiudizi, culturali, filosofici, ideologici o addirittura delirio. Ma grazie a questa prova iniziale, e non rimediando al disinteresse personale che gli studiosi avrebbero potuto seguire, la scienza può finalmente affermare di aver posto fine alla realtà degli hadith, in modo più o meno evidente. L’obiettività della scienza, quindi, non viene dall’obiettività spontanea degli scienziati stessi: è sempre il risultato di una lenta ed estenuante oggettività collettiva. (…)

L’intera colonna può essere ascoltata cliccando nella parte superiore della pagina. Storia, economia, scienza, filosofia, storia dell’arte… Ascolta e iscriviti al podcast “Why How”. ; I migliori esperti rispondono a tutte le domande che non osi porre.

READ  Jupiter is bigger than some stars, so why haven't we got a second sun?

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.