Corte Suprema degli Stati Uniti | Il giudice difende i viaggi finanziati dai conservatori miliardari

Corte Suprema degli Stati Uniti |  Il giudice difende i viaggi finanziati dai conservatori miliardari

(WASHINGTON) Clarence Thomas, il più conservatore giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti, venerdì ha difeso diversi soggiorni di lusso finanziati per più di vent’anni dal suo “amico” miliardario noto per le sue donazioni al Partito Repubblicano.


Crociere su uno yacht gigante, voli privati… Il giudice 74enne è al centro delle polemiche sin dalle rivelazioni ai media ProPublica sul regalo che ha accettato dall’uomo d’affari Harlan Crowe, senza annunciarlo.

“Harlan e Cathy Crewe sono tra i nostri migliori amici”, ha dichiarato Clarence Thomas in una nota. E come fanno gli amici, li abbiamo accompagnati in numerosi viaggi. »

Il Decano della Suprema Corte sostiene inoltre di non essere a conoscenza delle norme che regolano le dichiarazioni circa questo tipo di residenza.

Non è la prima volta che il nome del signor Thomas è stato collegato a polemiche: sua moglie, Jenny, lobbista e attivista conservatrice, ha preso parte alla crociata di Donald Trump per dimostrare – sbagliando – che le elezioni presidenziali del 2020 gli sono state rubate .

Una volta svelati gli sms e le email che aveva inviato a tale scopo, la sinistra ha criticato un apparente conflitto di interessi e ha chiesto al marito di dimettersi da qualsiasi candidatura elettorale.

Nominato dal presidente repubblicano George Bush nel 1991, è stato confermato nonostante le accuse di molestie sessuali da parte di un ex aiutante. Li ha sempre smentiti, sostenendo che sono vittima di un “linciaggio”.

Le rivelazioni di questa generosità hanno alimentato le richieste delle sue “immediate dimissioni” da parte di alcuni democratici eletti.

READ  Gli errori di Joe Biden: "I democratici sono arrabbiati quanto i repubblicani possono essere tanto odiosi e offensivi quanto possono essere"

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *