Carlos Alcaraz manda la Spagna ai quarti di finale di Coppa Davis

Daniela Matar, Associated Press

MONTREAL – Carlos Alcaraz si regala i tanti momenti di gioia che porta a casa.

Sette giorni dopo aver vinto il suo primo titolo del Grande Slam, ha sconfitto il numero uno del mondo Kwon Sun-Woo in due set per assicurarsi la vittoria della Spagna sulla Corea del Sud, spingendola in testa al Gruppo B e qualificandosi per i quarti di finale di Coppa Davis.

Grazie a questo risultato, il Canada è arrivato secondo nel Gruppo B e ha battuto la Germania a novembre.

Alcaraz, il detentore del titolo degli US Open, ha stretto i pugni e ha urlato di gioia dopo che Kwon ha colpito un dritto dal campo per assicurarsi la vittoria per 6-4, 7-6 (1) per il 19enne. Davanti a una folla già battuta domenica a Valencia.

Questa è stata la prima vittoria di Alcaraz da quando ha sconfitto Casper Rudd in finale a Flushing Meadows domenica scorsa. È poi diventato il più giovane tennista a sedersi in cima alla classifica ATP dall’inizio dei record nel 1973.

L’Alcaraz ha saltato la vittoria unilaterale per 3-0 della Spagna sulla Serbia nella gara di apertura di mercoledì, perdendo contro Felix Auger-Aliassime del Quebec nella vittoria per 2-1 contro il Canada venerdì.

Roberto Bautista Agut ha dato il tono alla Spagna battendo Hong Seung Chan 6-1, 6-3. Marcel Granollers e Pedro Martinez sono stati i prossimi contro Nam Ji Sung e Song Min Kyu nel doppio.

La vittoria di Alcaraz ha spinto la Spagna ai quarti di finale a novembre. Affronteranno la Croazia, seconda nel Gruppo A.

Lui e i suoi compagni saranno di nuovo su un terreno favorevole, dove tutti i quarti di finale si giocheranno nel sud del Paese, a Malaga.

READ  Quattro nazionali si sfideranno nei campionati...

Altre tre città – Bologna in Italia, Amburgo e Germania e Glasgow in Scozia – hanno ospitato le partite della fase a gironi di Coppa Davis.

L’Italia è ancora in testa

L’Italia si era già assicurata un posto nei quarti di finale, ma si è assicurata il primo posto nel Gruppo A con una vittoria per 2-1 sulla Svezia.

L’Italia attraverserà gli Stati Uniti nel prossimo round.

Fabio Fognini e Simone Bolelli hanno vinto il decisivo duello coniugale 7-6 (2), 6-2 a spese di Andre Goranson e Drago Nikolai Medorach.

La Svezia aveva bisogno di una vittoria per 3-0 per avanzare, ma ha visto Matteo Berrettini deludere le proprie speranze. La quindicesima racchetta al mondo ha sconfitto facilmente Elias Passes 6-4, 6-4.

Nella partita successiva, Mikael Ymir, il fratello minore di Elias, ha battuto Yannick Sener 6-4, 3-6, 6-3.

Davanti ai tifosi di casa, Kevin Krawetz e Tim Putz si sono sbarazzati di Max Purcell e Matthew Ebden 6-4, 6-4 per assicurarsi la vittoria per 2-1 della Germania sull’Australia e il primo posto nel Gruppo C.

Entrambi i paesi si erano già assicurati un posto nei quarti di finale prima dell’inizio della giornata. Jean-Lennard Struve ha battuto Purcell 6-1 7-5 per la sua terza vittoria consecutiva questa settimana, prima che Tanasi Kokinakis pareggiasse la partita sconfiggendo Oscar Ooty 7-6 (6) (6), 6-1.

L’Australia affronterà l’Olanda nei quarti di finale.

L’Olanda ha vinto il Gruppo D sabato, qualificandosi con gli Stati Uniti. La situazione di stallo tra Regno Unito e Kazakistan non ha una vera posta in gioco.

Tuttavia, Andy Murray, giocando forse la sua ultima partita di Coppa Davis, ha messo la sua squadra sulla strada per una vittoria per 2-1 nella sua città natale di Glasgow. Murray ha sconfitto Dimitri Bubko 6-4, 6-3.

READ  Posto unico preferito rispetto alla sua successione

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.