Cagliari: la ragione è rispettata nei circoli

Aurélie SACCHELLI, pubblicata venerdì 9 aprile 2021 alle 21:52.

Il Cagliari testa di serie numero 2 e numero 3, Taylor Fritz e Lorenzo Sunnego si affronteranno in semifinale, con le loro vittorie sul jazz a due mani e Yannick Hanfman. Si è qualificato anche Laslo Djeri che affronterà Nikoloz Basilashvili.

Logica rispettata in fondo alla classifica del torneo di Cagliari: le teste di serie numero 2 e numero 3 si affronteranno sabato in semifinale. Taylor Fritz (n. 2) ha continuato il suo viaggio vincendo 6-3, 6-4 in 1:26 contro Jazz Biden, che lo ha sconfitto a Cincinnati lo scorso anno nel loro primo incontro. Autore di 8 Aces, American (30) è stato rotto solo una volta in questa partita. Ha vinto il primo set ottenendo il servizio 4-3 dello sloveno (58), poi interrompendo il servizio dall’inizio del secondo set, prima che Bidni vedesse il pareggio per 2-2. Ma Fritz ha rotto di nuovo sul 3-3, poi ha vinto per dodici su quindici punti alla vittoria. E in semifinale, sconfitta nei sedicesimi di finale a Doha un mese fa, incontrerà Lorenzo Sunigo. In casa, il 34 ° posto al mondo ha dovuto lottare per 2:44, ma ha finito per battere Yannick Hanfman (105 ° posto) 3-6, 7-6, 6-3. Il tedesco ha giocato nel primo set partendo 5-0, poi ha rotto nel secondo (4-2), pensando che avrebbe potuto fare la parte più difficile. Ma si è rotto quando è stato mandato in partita con un punteggio di 5-4, e Sonego ha rotto e alla fine ha vinto il tiebreak (8-6) al terzo set point. Nel suo slancio, ha rotto l’italiano dall’inizio del terzo set, poi sul 5-3 per finire questo tempo e tiene questo tempo che promette di essere stretto tra due giocatori in ordine più o meno equivalente.

READ  Hugo Holly ha ritrovato i suoi buoni sentimenti

Dujeer continua

Nell’unico quarto di finale non classificato, Lascelle Djeri ha concluso la carriera di Lorenzo Musetti, vincendo 6-4, 4-6, 6-2 in 2:22. Il numero 57 del mondo ha vinto il primo set a 90, servendo sul 3-3. Nella ripresa, l’italiano ha condotto 3-0 e poi 5-2, non riuscendo a terminare il servizio 5-3 nel girone, ma ha rotto una mossa e così ha pareggiato un set ovunque. Ma è chiaro che il giovane italiano ha dato tutto, perché nel terzo set è riuscito a segnare solo due partite, e ha perso dopo un’ultima partita lunghissima, avendo parato tre game point. Djer contesterà un posto in finale contro Nikoluz Basilashvili. Il georgiano, che nelle ultime settimane è stato molto meglio dopo aver subito una fine disastrosa alla stagione 2020 (nove sconfitte consecutive al primo turno), ha eliminato Jean-Lennard Struve in tre set e 2:33: 7-5, 4-6, 6-3. Nonostante l’invio di 12 assi, il tedesco è stato rotto sei volte dal seme numero 4. Basilashvili ha avuto bisogno di cinque punti nel girone per vincere il primo set sul 6-5, poi ha perso il secondo set per 5-4. Nell’ultimo set, il georgiano si è portato rapidamente in vantaggio per 3-0, poi ha perso un servizio in attacco, ma non due, e ha così vinto. Incontrerà Laslo Djeri per la quinta volta nella sua carriera. I due uomini hanno vinto due partite ciascuno.

CAGLIARI (Italia, ATP 250, fango, 408.800 euro)
Campione in carica: Laslo Djeri (SER)

semi finale
Djer (SER) – Basilashvili (GEO, n. 4)
Sonego (ITA, n. 3) – Fritz (USA, n. 2)

READ  “Non mi arrenderò”, le parole forti di Eriksen

Quarti di finale
Djer (BE) Pat Musetti (Italia): 6-4, 4-6, 6-2
Basilashvili (GEO, n. 4) Pat Struve (Tutti, n. 5): 7-5, 4-6, 6-3
Sonego (ITA, n. 3) Pat Hanfman (tutti): 3-6, 7-6 (6), 6-3
Fritz (USA, # 2) Pat Biden (SLO): 6-3, 6-4

Ottavi di finale
Musetti (ITA) Pat Evans (Regno Unito, # 1): 6-1, 1-6, 7-6 (8)
Djer (BE) Pat Melman (Australia, n. 6): 6-3, 6-3
Basilashvili (GEO, n. 4) Pat Kovalik (SLQ, Q): 4-6, 6-4, 7-5
Struff (tutto, # 5) Pat Brody (Gran Bretagna, Q): 6-4, 6-2

Hanfman (tutti) Pat Chikinato (ITA): 7–5, 6–1
Sonego (ITA, n. 3) Pat Simon (Francia): 6-4, 6-1
Biden (SLO) Pat Gerasimov (BIE): 6-4, 7-6 (5)
Fritz (USA, # 2) Pat Martin (SLQ): 6-2, 7-6 (4)

primo round
Evans (Regno Unito n. 1) – Addio
Musetti (ITA) Pat Novak (Australia): 6-0, 6-1
Djer (BE) Pat Gayo (ITA, WC): 6-4, 6-2
Melman (Australia, n. 6) Pat Correa (Argentina): 7-6 (5), 3-6, 6-3

Basilashvili (GEO, n. 4) – Addio
Kovalik (SLQ, Q) Pat Nagal (IND, Q): 3-6, 6-1, 6-3
Brody (GBR, Q) Pat Hoysler (SUI, Q): 6-1, 6-3
Struff (tutto, # 5) Pat Ji Souza (POR): 1-6, 6-1, 7-5

Hanfman (tutti) Pat Paul (USA, n. 8): 7-6 (8), 5-7, 6-3
Chikinato (ITA) Pat Fabiano (ITA, WC): 6-4, 4-6, 6-3
Simon (Francia) Pat Trafalia (ITA): 1-6, 6-3, 6-4
Sonego (ITA, n. 3) – Addio

Gerasimov (Ufficio internazionale delle esposizioni) Pat Bella (Argentina, n. 7): 6-4, 6-0
Biden (SLO) Pat Zeppieri (ITA, WC): 1-6, 7-5, 7-6 (3)
Martin (SLQ) Pat Veseli (RTC): 6-4, 2-6, 6-1
Fritz (USA, # 2) – Addio

READ  Un gesto nobile di Mario Mandzukic che rifiuta di ricevere lo stipendio per il mese di marzo ...

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *