Battaglia decisiva nel Donbass: “L’Occidente non ha più armi”

Una grande battaglia è attualmente in corso nel Donbass in Ucraina, ma si gioca con armi asimmetriche a causa del numero molto maggiore di materiali dalla parte dell’esercito russo.

• Leggi anche: Washington estende le esenzioni dalle sanzioni sugli accordi energetici russi

• Leggi anche: diretto | Giorno 111 della guerra in Ucraina

• Leggi anche: Zelensky e Trudeau parlano di nuovi aiuti militari canadesi

Il numero di armi non può essere stimato secondo questo specialista.

Sono stato addestrato nell’intelligence militare da persone che hanno combattuto contro i sovietici e c’è una situazione che si è verificata nella Germania dell’Est. L’intelligence militare ha stimato circa 500 veicoli. Quando la Germania dell’Est si separò, scoprimmo 1.126 veicoli che ci sorpresero. Simon Leduc, un ex ufficiale dell’intelligence militare, ha dichiarato: “Ci sbagliavamo due volte, e questa è la logica russa.

L’Ucraina, che ancora resiste, dovrà perseguire questo compito impossibile senza vedere un aiuto magico proveniente dall’Occidente.

L’Occidente non ha più armi. Potremmo inviarne un po’, ma non ci resta molto. Missili Javelin usati. Ce ne sono 45.000 prodotti e noi ne abbiamo forniti 6000 in Ucraina e 6000 in Iraq, oltre alla loro esperienza di addestramento, quindi di loro non è rimasto molto. Se vogliamo di più, sarà fatto in un anno o due. “Ci è stata data l’attrezzatura che potevamo fornire”, dice l’ex ufficiale.

Questo specialista non è molto ottimista sul vedere un esito positivo in questa guerra in Ucraina.

Forse avremmo dovuto iniziare a inviare armi in Ucraina cinque anni fa. Forse non avremmo dovuto vendere 1.000 carri armati in Germania che oggi non esistono più”.

READ  La guerra in Ucraina | Secondo quanto riferito, la Russia ha spiato l'addestramento di soldati ucraini in Germania

Guarda la spiegazione completa nel video qui sopra.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.