Arizona: attaccato da un orso… ed è sopravvissuto

Arizona: attaccato da un orso… ed è sopravvissuto

Un giovane americano di 15 anni è stato attaccato da un orso che era entrato in una cabina di famiglia mentre stava guardando la televisione.

È successo tutto giovedì sera in una foresta alpina dell’Arizona.

L’adolescente era solo quando l’animale è entrato dalla porta aperta e lo ha attaccato da dietro. “Ha poi lasciato la cabina e si è avvicinato ad altri membri della famiglia prima di rientrare nella cabina e scivolare lungo il braccio della vittima”, ha detto in una nota l’Arizona Game and Wildlife Department (AZGFD).

Il giovane è rimasto ferito al braccio e al viso ed è stato portato in ospedale per ricevere le cure necessarie. A seguito dei fatti, la madre della vittima ha condiviso la vicenda sui social. Ha approfittato del suo post per ringraziare tutti coloro che sono intervenuti per aiutare suo figlio.

“Non molti bambini possono dire di aver litigato con un orso e di esserne usciti vittoriosi”, ha aggiunto.

Gli agenti dell’AZGFD hanno dovuto sopprimere l’animale, un maschio di circa 3 anni.

“Gli orsi neri sono predatori e dovrebbero essere sempre considerati pericolosi e imprevedibili”, ha ricordato l’AZGFD. Si noti che questo è il sedicesimo incidente del genere avvenuto in Arizona dal 1990. Due di questi attacchi hanno provocato anche la morte.

READ  Corea del Sud: potenziale correzione in 52 ore a settimana

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *