Zidane, la sua ‘vittima’ del 2006 torna a parlare

Zidane, la sua ‘vittima’ del 2006 torna a parlare

A più di sedici anni dall’episodio passato alla storia, Marco Materazzi ha ricordato ancora una volta le parole che hanno fatto impazzire Zinedine Zidane, una sera della finale dei Mondiali del 2006.

Ora non c’è più scoop da aspettare per ragioni Kamel ha battuto Zinedine Zidane nella finale della Coppa del Mondo 2006. Quella sera, il tricolore ha dato il via a quella che sapeva sarebbe stata l’ultima partita della sua carriera internazionale. Chiamato Raymond Domenech per portare i Blues alla tanto attesa seconda stella, sembra che “Zizou” sia vicino a raggiungerla, ma la pressione che Marco Materazzi gli mette su provocherà una reazione pazzesca da parte sua… e indirettamente farà precipitare la sconfitta di il tricolore. contro gli italiani. Anni dopo l’incidente, Materazzi ha ritrattato quanto detto al francese.

Poche parole svelate già nel 2020ma lo ha menzionato di nuovo in un’intervista trasmessa venerdì prima TV italiana di calcio. ” Mi ha dato la sua camicia. ho detto “No, preferisco tua sorella.” Pochi istanti dopo, l’ex difensore dell’Inter si è ritrovato a terra, vittima di un improvviso colpo di testa dell’avversario. È stato pazzesco». Ma l’italiano ha voluto anche smussare le cose tornando ai commenti fatti quel giorno.

“Niente in confronto ai veri discorsi spazzatura.”

Il mio discorso spazzatura non era niente in confronto al mio vero discorso spazzatura. In ogni caso, il viaggio di Zinedine Zidane è stato più che sufficiente: il giocatore che da allora ha vinto tre volte la Champions League da allenatore del Real Madrid ha smesso di giocare a calcio quel giorno, mentre Marco Materazzi è rimasto all’Inter fino al 2011 prima di essere licenziato. Torna a servire nel campionato indiano tra settembre 2014 e gennaio 2016.

READ  "Rest Marco", il senso di colpa di Ruthen dopo la sua lotta contro Verratti

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *