Windows 11, dopo il menu di avvio, gli annunci arrivano nelle impostazioni

Windows 11, dopo il menu di avvio, gli annunci arrivano nelle impostazioni

Microsoft è determinata a sfruttare le capacità di Windows 11 per visualizzare gli annunci. Dopo Esplora file e il menu Start, gli utenti hanno notato che è apparso in un’altra area “comune” del sistema operativo, Impostazioni.

su Twitter Alalunganoto per il suo impegno nel sezionare le ultime versioni di Windows 11, rivela che Microsoft sta pubblicando annunci attraverso la home page delle Impostazioni.

Quando apri l’app Impostazioni, la home page mostra un annuncio per il servizio Microsoft 365.

Viene offerta una prova gratuita. Di seguito vengono fornite informazioni sull’archiviazione e suggerimenti sulla sicurezza dell’account.

In un’altra versione di questa homepage, l’annuncio “Microsoft 365” è posizionato nella parte inferiore dello schermo e l’unità di archiviazione in alto. Inoltre, la pagina Account potrebbe visualizzare un avviso relativo alla fine del supporto per determinati prodotti.

Ad esempio, lo screenshot seguente mostra un avviso per la suite Office 2013. Il supporto è terminato.

Windows 11, lo spazio perfetto per la pubblicità?

Questa non è la prima volta che Microsoft promuove Microsoft 365. I test hanno avuto luogo nel menu di avvio. Abbiamo anche apportato modifiche al codice utente per indicare un problema se viene rilevato un account locale. L’idea è di spingere per creare un account online.

Gli annunci dell’anno scorso sono apparsi nell’app di Windows 11 più utilizzata, Esplora file.

Windows 11, Microsoft sta testando la pubblicità in Esplora file

È chiaro da tutto ciò che Microsoft vuole sfruttare la popolarità del suo sistema operativo per promuovere i suoi prodotti in abbonamento. È diventato chiaro che l’account locale non era più il benvenuto. Un account online porta molti vantaggi ma devi accettare di condividere più dati. Un servizio basato su abbonamento è un modo efficace per aumentare le entrate. Questo potrebbe spiegare il graduale abbandono delle vendite di licenze.

Tieni presente che la maggior parte di questi test “pubblicitari” viene osservata con le build del programma Windows Insider. Non sappiamo se Microsoft deciderà di rendere ampiamente disponibile questo annuncio. Inoltre, se ciò accade, esiste un’opzione per disabilitarlo?

READ  Venduto arredato! Una maestosa casa in stile scandinavo in una tenuta privata

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *