“Voglio tornare a giugno”

Il tecnico italiano, che non allena da quando ha lasciato la Juventus nel 2019, ha rilasciato un’intervista a Sky Sports.

Sui media, Massimiliano Allegri ha risposto alle indiscrezioni inviandolo a due club italiani: “Napoli o Roma? Non so ancora niente, ma voglio tornare a giugno. Sul mio futuro, non so ancora niente. ” Il tecnico 53enne è citato anche come possibile successore di Andrea Pirlo (41) alla Juventus, in pessime condizioni dopo la sua eliminazione anticipata in Champions League e l’abbandono della Serie A (4 °).

A Napoli, l’allenatore Gennaro Gattuso è minacciato, mentre i suoi rapporti con il suo presidente non sono in buone condizioni e che la sua società non è attualmente in grado di qualificarsi per la C1 (5 °). Alla Roma Paulo Fonseca si trova in una situazione simile a quella dell’allenatore del Napoli (6 ° in Serie A, rapporti contrastanti con i giocatori). Da notare che la panchina della Fiorentina, 14esima in Serie A, è appena diventata libera.

Massimiliano Allegri ha toccato anche i problemi del calcio italiano nell’intervista: “Il calcio italiano deve rimboccarsi le maniche. Dobbiamo rimettere il giocatore al centro: ricominciare a lavorare sui settori giovanili, sulla tecnica individuale e sulla velocità. Penso che l’eliminazione delle squadre italiane (in Coppa dei Campioni) dovrebbe farci riflettere. “

Tu sei qui :
Casa / Notizia / Italia, Allegri: “Voglio tornare a giugno”

READ  Casadilego vince X Factor 2020 - Tv

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *