Vincent Cassel è innamorato: la sua dolce parola alla moglie, Tina Kunakey

Sabato 31 dicembre, Tina Kunakey è apparsa sul suo Instagram in posa tra i pedoni in mezzo alla strada. Una visione che ha deliziato molti netizen, tra cui Vincent Cassel, che non ha esitato a commentare il post.

Sono passati sette anni da quando Vincent Cassel e Tina Kunakey hanno trovato l’amore perfetto. Dopo essersi incontrati nel 2015, i due piccioncini si sono detti di sì nell’agosto 2018 prima di dare il benvenuto a una bambina, Amazonia, nell’aprile 2019. L’attore e modello innamorato mostra ancora regolarmente la loro complicità su Instagram, come il 31 dicembre, quando la giovane donna ha pubblicato un video della sua figura snella che cammina lungo il mare a Rio Vestita con un crop top e un pareo corto e trasparente, Tina Kunaki ha indossato un outfit particolarmente sexy per scendere sul marciapiede in mezzo a tanti passanti, alcuni dei quali guardavano la giovane con aria perplessa. Lo spettacolo non ha mancato di deliziare i netizen, molti dei quali hanno lasciato commenti lusinghieri sotto il video. È tra questi Vincent Cassel, che non ha potuto fare a meno di lasciare un biglietto d’amore per sua moglie. “I miei gamberettiha semplicemente commentato l’attore.Una didascalia che fa eco all’emoji che Tina Kunaki ha scelto per illustrare questo post, perché in assenza di una didascalia scritta, la giovane si è accontentata di utilizzare un semplice crostaceo come descrizione.

Vincent Cassel: Amore a prima vista incontrando Tina Kunakey

Sulle pagine di Vanity Fair nel 2018, Vincent Cassel ripercorre il suo incontro con colei che sarebbe diventata sua moglie, e in particolare la notevole differenza di età tra loro. Come promemoria, avevano rispettivamente 49 e 18 anni quando si innamorarono. “Non puoi scegliere chi amareaveva abbattuto Vincent Cassel prima di aggiungere: “Non sapevo quanti anni avesse quando l’ho conosciuta. Il giorno dopo, quando me lo disse, rimasi un po’ sorpreso ma pensai che doveva essere così (…) Il giorno dopo che ci siamo conosciuti, quando scoprì la sua età e che suo padre era nel panico, perché lei non ero tornato in tempo, le ho detto: “Fammi conoscere tuo padre a pranzo”. E subito dopo ho pensato: “Cosa mi è successo? L’avevo appena incontrata. Non sapevo perché lo facessi, anzi ero convinta che non fosse una buona idea, ma lo facevo lo stesso”.

READ  La pizza napoletana originale in Quebec

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.