vigili del fuoco che affrontano più di 500 incendi

I vigili del fuoco hanno combattuto nella notte tra mercoledì e giovedì mezzo migliaio di incendi che hanno ucciso quattro persone in Italia, questa settimana affrontando un’ondata di caldo record.

Nelle ultime dodici ore sono stati effettuati 528 interventi, di cui 230 in Sicilia, dove la situazione è attualmente sotto controllo“, hanno detto i vigili del fuoco in una nota.

Una nuova vittima è stata registrata, portando il bilancio delle vittime degli incendi a quattro questa settimana.

Anticiclone Lucifero

Un anticiclone, giustamente chiamato Lucifer, sta attualmente attraversando la penisola, facendo esplodere i termometri, con in particolare una temperatura record di 48,8 gradi registrata mercoledì in Sicilia, che se approvata sarebbe un nuovo record europeo.

L’Europa meridionale sta affrontando un caldo intenso e gravi incendi quest’estate, un fenomeno destinato ad intensificarsi e peggiorare con il cambiamento climatico secondo gli esperti scientifici.


►►► Leggi anche: Fino a 48,8°C in Sicilia: caldo record in Italia, già colpita da incendi e alluvioni


Questa ondata di caldo, che dovrebbe durare qualche giorno, favorisce gli incendi, soprattutto nelle regioni meridionali come Sicilia e Calabria (punta dello Stivale italiano).

Il corpo carbonizzato di un uomo di 79 anni è stato scoperto nei pressi di Reggio Calabria mercoledì e un altro uomo in Calabria, 77 anni, è morto cercando di proteggere il suo gregge dalle fiamme, hanno riferito le agenzie di stampa italiane.

Venerdì una donna di 53 anni e il nipote di 35 sono morti, sempre nei pressi di Reggio Calabria, mentre cercavano di salvare l’oliveto di famiglia.

Vigili del fuoco volontari sul ponte

Per aiutare a domare le fiamme sono stati inviati circa 50 vigili del fuoco volontari da tutta Italia.

READ  toccano una… doppia disoccupazione, l'ONEM non lo sa!

In Calabria, dove i vigili del fuoco hanno effettuato nella notte circa 100 interventi, la situazione è particolarmente difficile nei pressi dei comuni di Reggio Calabria (all’estremo sud affacciato sullo Stretto di Messina), Catanzaro e Cosenza (entroterra).

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *