verso un ritorno del pubblico negli stadi prima dell’Euro

Dopo aver annunciato che ci sarebbero stati molti spettatori per le partite di Euro organizzate a Roma, l’Italia vuole accelerare il ritorno del pubblico per le partite di Serie A. Secondo il presidente della Federcalcio italiana, ciò potrebbe avvenire prima della fine della stagione.

In Italia potrebbe presto essere possibile assistere a una partita di calcio sugli spalti. Mercoledì la Uefa ha annunciato ufficialmente che, con l’accordo del governo italiano, lo stadio olimpico di Roma potrebbe accogliere il pubblico per le partite dell’Euro (11 giugno-11 luglio), con uno scartamento del 25%.

Dal pubblico per la finale di Coppa Italia?

Giovedì la dirigenza della Federcalcio italiana ha incontrato Valentina Vezzali, l’ex schermitrice trasformata in sottosegretario al Ministero dello Sport, per discutere del ritorno dei tifosi alle partite di Serie A prima della fine della stagione. Gabriele Gravina, presidente della Federcalcio italiana, ha detto che ci sono “buone possibilità” che ciò sia possibile. Spera soprattutto che gli spettatori possano assistere alla finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juve del 19 maggio.

Gabriele Gravina ha anche sollevato il tema della vaccinazione degli atleti coinvolti nelle competizioni internazionali di questa estate. “L’intera nazionale dovrebbe essere inclusa tra quelle vaccinate, proprio come gli atleti che partecipano alle Olimpiadi”, ha detto, aggiungendo di aver ottenuto “garanzie” dalle autorità.

READ  Calcio - Coppa Italia: il nostro pronostico per Atalanta Bergamo - Lazio Roma

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *