Verratti finalmente al vertice, l’Italia si inchina

Il Paris Saint-Germain riceve l’AS Monaco questa domenica sera in Ligue 1. Il club della capitale sarà ancora atteso al turno dopo la sua impresa al Camp Nou.

In ciascuna delle sue uscite, il Paris Saint-Germain è atteso dagli osservatori. Ma inevitabilmente, quando gli uomini di Mauricio Pochettino affrontano altre squadre ambiziose, le aspettative sono ancora più alte. Questa domenica sera, il club della capitale riceve l’AS Monaco, che spera anche di partecipare alla corsa al titolo in questa stagione in Ligue 1. Di fronte al club del Principato, il PSG dovrebbe potersi affidare a Marco Verratti, autore di una partita XXL contro il Barça nel settimana. Per Alessandro Grandesso, il piccolo italiano ha compiuto un nuovo passo.

“L’Italia si rende conto di non essere più il piccolo giocatore del ricchissimo PSG”

Durante un’intervista con il parigino, il giornalista era pieno di elogi per il suo connazionale. “Oggi vediamo un Verratti al vertice. È un giocatore maturo, trasformato in un vero leader. Quando riusciamo a produrre questo tipo di servizio dopo aver appena cambiato lavoro, vuol dire che ci sono tutti gli elementi: maturità, equilibrio nella vita privata, la fiducia che è tua, ma anche quella che ti viene concessa affidandoti un ruolo centrale nel progetto sportivo. È una specie di circolo virtuoso. Al momento il PSG sta eccellendo grazie a Verratti, ma Verratti si distingue anche perché la squadra sta andando bene. L’Italia si rende conto di non essere più il piccolo giocatore del ricco PSG, ma di poter essere anche un elemento di riferimento nella selezione di Mancini ”, ha detto Alessandro Grandesso, colpito dalla prestazione dell’ex Pescara.

READ  Nicolò Armini, sulle orme di Nesta

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *