Verona-Inter, conferenza stampa di Antonio Conte

APPIANO GENTILE – Ultima partita del 2020 per l’Inter che domani sera al Bentegodi affronterà il Verona. Il tecnico dell’Inter, come di consueto, risponde alle domande dei cronisti legati alla sede di Appiano Gentile. FcInter1908.it ti porta il testo diretto con le parole dell’allenatore.

Queste sono le prime parole di Antonio Conte: “Il Verona sta facendo grandi cose, complimenti a Juric che sta facendo un ottimo lavoro, sarà una partita difficile, vediamo i risultati che hanno ottenuto contro grandi squadre, creando problemi, dovremo essere bravi e determinati”

FORMA – “Abbiamo giocato due giorni fa, ieri chi ha giocato ha fatto il recupero, oggi prepareremo la partita, questa partita manca prima delle vacanze di Natale e cercheremo di mettere tutte le energie possibili per ottenere un buon risultato. Per quanto riguarda il Milan, sta facendo bene e felice per Pioli “

12 MESI DOPO“Sinceramente a livello calcistico stiamo cercando di fare un percorso che porti ad ambientare l’Inter nelle primissime posizioni della classifica, un percorso che è iniziato e sta proseguendo, un percorso fatto di lavoro, e uno parallelo, aziendale, ma dovrai chiedere al club “

MENO ROTAZIONI“Entrambi causati da infortuni e per dare stabilità a un gruppo di avere una spina dorsale”

ASPETTATIVE E VALUTAZIONI – “La mia valutazione non è importante adesso, tra virgolette, importante è quello che dovrà fare la società in questi quattro mesi in cui abbiamo lavorato. Ci rivedremo in questi giorni, dopo la partita contro il Verona, nel periodo natalizio, visto che è giusto seguire l’incontro di agosto, è giusto sedersi e capire quali soluzioni abbiamo in mente per affrontare e se vogliono affrontarli “

READ  Areola offerta in Italia?

LESIONE CILENA – “Non so se sia un problema per la Nazionale o per il giocatore, il fatto costante è che Sanchez si infortuna spesso”

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *