Vasek Pospisil si qualifica per gli US Open

Il canadese Vasek Pospisil ha battuto l’indiano Sumit Nagal nel primo round delle qualificazioni agli US Open mercoledì sera a New York.

La 24a testa di serie ha dominato le qualificazioni in due set 7-6 (2), 6-4 in una partita durata quasi due ore.

Il rappresentante Maple Leaf, che è classificato 132 nel mondo, ha rubato il servizio del suo avversario in due occasioni, una per ogni set. Ha anche mostrato tenacia rispondendo immediatamente al 464esimo giocatore classificato ATP quando lo ha rotto l’ultima volta nella quarta partita del primo scontro.

Pospisil ha concluso il suo scontro con un totale di 13 assi e una percentuale di successo del 78% quando ha effettuato il suo primo servizio in gioco.

BC, nato a Vernon, sta cercando di raggiungere il tabellone principale per il quarto torneo del Grande Slam della stagione per il decimo anno consecutivo. Ha ottenuto il miglior risultato della sua carriera agli US Open 2020, quando ha raggiunto il quarto round del prestigioso evento.

Nel secondo e penultimo turno di qualificazione, Pospisil affronterà Andreas Seppi. I due uomini si sono affrontati cinque volte sul circuito ATP. L’italiano finora ha il sopravvento, avendo vinto tre duelli.

READ  Purosangue, la famiglia Ferrari

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.