Un satellite dismesso si schianterà sulla Terra mercoledì

Un satellite dismesso si schianterà sulla Terra mercoledì

Un satellite dismesso entrerà nell’atmosfera per schiantarsi sulla Terra mercoledì notte, ma le probabilità che i suoi detriti danneggino qualcuno sono “basse”, secondo la NASA.

• Leggi anche: [PHOTOS] La NASA svela una casa per simulare la vita su Marte

• Leggi anche: Venere ha più vulcani di quanto pensiamo

• Leggi anche: È stato scoperto un buco nero supersonico che crea le stelle

IL Spettrofotometro Ramati ad alta energia RHESSI è stato utilizzato specificamente per monitorare i brillamenti solari tra il 2002 e il 2018 prima che fosse disattivato a causa di problemi di comunicazione con il veicolo spaziale.

La NASA ha dichiarato in una dichiarazione che il satellite da 300 chilogrammi dovrebbe scendere sulla Terra intorno alle 21:30 di mercoledì “con un’incertezza di più o meno di 16 ore”.

Aggiunge anche che crede che la stragrande maggioranza dei componenti del velivolo brucerà nell’atmosfera, ma si aspetta che alcune parti rimangano in questo passaggio.

L’agenzia spaziale stima che la possibilità che il relitto colpisca un essere umano sia 1 su 2.467.

Nel corso degli anni, RHESSI ha migliorato l’accuratezza dei calcoli relativi alle dimensioni del Sole e ha contribuito a scoprire che i raggi gamma emessi dalla parte superiore dell’atmosfera terrestre stanno diventando più frequenti di quanto si pensasse.

READ  Facebook sta costruendo un 'metaverso', il 'Santo Graal' di Zuckerberg

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *