Ucciso da un batterio marino carnivoro

Un tragico incidente si è verificato due settimane fa nella terra tedesca dello Schleswig-Holstein. Un uomo anziano è morto per un’infezione causata da un batterio carnivoro. Le autorità hanno affermato in un comunicato che la vittima, che soffriva di malattie croniche, potrebbe averla sorpresa mentre faceva il bagno in una ferita aperta nel Mar Baltico. La persona è morta in ospedale.

Secondo il Ministero della Salute di Kiel, questa è la prima infezione da Vibrio vulnificus registrata quest’anno in Germania. L’anno scorso, gli esperti dell’Istituto tedesco di valutazione dei rischi BfR avevano già avvertito di un possibile aumento del numero di infezioni legate ai batteri carnivori. Con il cambiamento climatico, e di conseguenza l’aumento della temperatura dell’acqua, questi batteri sono oggi più numerosi che in passato.

febbre e tremori

I batteri Vibrio vulnificus possono causare diarrea, irritazione della pelle e, come mostrato in questo caso, la morte. Spesso, l’infezione da Vibrio vulnificus viene scoperta troppo tardi. Dolore localizzato, febbre e brividi sono tra i primi sintomi che si verificano. A volte una piccola macchia rossa sulla pelle è l’unico sintomo che vedono le vittime. Le persone con un sistema immunitario indebolito, cancro o problemi al fegato o ai reni sono particolarmente vulnerabili.

Chiunque pensi di avere batteri carnivori è invitato a consultare un medico o un ospedale il prima possibile. Questo tipo di infezione si sviluppa rapidamente e richiede un trattamento con antibiotici.

(di base / remoto / ufo)



Hai appena pubblicato un commento sul nostro sito e ti ringraziamo. I messaggi vengono controllati prima di essere pubblicati. Per garantire la pubblicazione del tuo messaggio, devi comunque rispettare alcuni punti.

READ  Quarto Festival Incontri Scienza e Archeologia
“Il mio commento non è stato pubblicato, perché?”

Il nostro team deve elaborare diverse migliaia di commenti ogni giorno. Potrebbe esserci un ritardo tra il momento in cui viene inviato e il momento in cui il nostro team lo controlla. Se il tuo messaggio non è stato pubblicato dopo più di 72 ore di attesa, potrebbe essere stato ritenuto inappropriato. Primary si riserva il diritto di non pubblicare un messaggio senza preavviso o giustificazione. Al contrario, puoi contattarci per eliminare un messaggio che hai inviato.

“Come posso assicurarmi che il mio messaggio sia convalidato?”

Il tuo messaggio deve rispettare la legislazione applicabile e non contenere incitamenti all’odio, discriminazione, insulti o messaggi razzisti, pieni di odio, omofobi o stigmatizzanti. È inoltre necessario rispettare i diritti d’autore e i diritti d’autore. I commenti devono essere scritti in francese, lussemburghese, tedesco o inglese e in un modo comprensibile a tutti. Sono vietati i messaggi che utilizzano in modo improprio la punteggiatura, le maiuscole o le lingue degli SMS. Verranno eliminati anche i post fuori tema rispetto all’articolo.

Non sono d’accordo con la tua moderazione, cosa devo fare?

Nel tuo commento, verrà rimosso qualsiasi riferimento a una decisione di moderazione o a una domanda del team. Inoltre, i commentatori devono rispettare gli altri utenti di Internet tanto quanto i giornalisti editoriali. Quindi qualsiasi messaggio offensivo o attacco personale a un membro della comunità verrà eliminato. Se, nonostante tutto, ritieni che il tuo commento sia stato ingiustamente cancellato, puoi contattarci su Facebook o tramite email all’indirizzo [email protected] Infine, se ritieni che un messaggio pubblicato non sia coerente con questo Codice, utilizza il pulsante di avviso associato con il messaggio contestato.

READ  Nuove analisi indicano "nessuna prova" di Ebola in Costa d'Avorio
Ho il diritto di promuovere le mie attività o convinzioni?

Link commerciali e messaggi pubblicitari verranno rimossi dai commenti. Il team di moderazione non tollererà alcun messaggio missionario, sia che si tratti di un partito politico, di una religione o di un credo. Infine, non trasmettere informazioni personali nei tuoi nickname o messaggi (numero di telefono, cognome, email, ecc.).

Commenti più popolari

Commenti recenti

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *