Twitter ti consente di pianificare gli spazi audio

La guerra delle fiere acustiche è stata lanciata da pochi mesi per competere con essa Club House. Tra i giocatori più avanzati in questa battaglia troviamo Twitter e la sua funzione Spaces. Dopo aver esteso il dispositivo agli utenti con Più di 600 iscritti, Il social network di Jack Dorsey ha deciso di consentire ai creatori di pianificare i propri eventi, ma anche di poter inviare promemoria ai partecipanti di questi podcast.

Gli spazi possono ora essere pianificati

Attraverso una serie di post, Twitter Ha dato il primato alla sua funzionalità Spazi. Inizialmente, il social network ha annunciato l’aggiunta di una sezione durante la configurazione delle stanze audio. Sotto “Crea il tuo spazio”, ora troviamo l’opzione “Programma per dopo”. Facendo clic su di esso, i creatori possono programmare un podcast per una data e un’ora specifiche, quindi condividerlo tramite un Tweet o un messaggio diretto, ad esempio.

Per non dimenticare l’evento, gli host riceveranno un promemoria 30 minuti prima del suo lancio, ma anche all’ora di inizio. I partecipanti potranno ricevere un promemoria premendo il pulsante “Imposta promemoria” quando vedono l’evento su Twitter.

Inoltre, le flotte e gli spazi saranno presenti nel tuo feed di notizie di Twitter. Per questo, il social network mostrerà un cerchio blu o viola attorno all’immagine del profilo degli utenti.

Tra le altre novità di Spaces, Twitter sta testando una funzionalità interessante: Ticketed Spaces. In poche parole, gli organizzatori di podcast saranno presto in grado di offrire un determinato numero di biglietti a pagamento per limitare l’accesso ai loro eventi ed essere pagati. Il social network spiega che ” Gli host possono guadagnare fino all’80% delle entrate dalla vendita dei biglietti dopo aver dedotto le commissioni della piattaforma sulle vendite di acquisti in-app ».

Twitter continua a offrire ai creatori nuovi modi per fare soldi. Come promemoria, la piattaforma è stata aggiunta di recente Caratteristica di punta Per consentire agli utenti di supportare i propri account preferiti.

READ  Ryo Sakazaki e Robert Garcia hanno annunciato che King of Fighters 15 metterà fine all'Art of Martial Team

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *