Tutte le informazioni e le foto ufficiali

Lamborghini fa rivivere la leggendaria Countach a Pebble Beach, aggiornata con un motore ibrido V12 tratto dalla Sian.

Non osavamo davvero sperarlo, ed eccoci qui, Lamborghini lo ha fatto. Trent’anni dopo aver lasciato il posto al celebre Diablo, finalmente la Countach è tornata, inaspettatamente. Perché se il brand aveva svelato il primo teaser della sua supercar, la sorpresa è rimasta grande, mentre qualche mese fa non c’era segno di un simile ritorno. Un bellissimo regalo dell’azienda italiana ai suoi fan, con una nuova versione rivista e corretta, ma soprattutto notevolmente moderna rispetto all’originale, che è stato prodotto dal 1974 al 1990. Concorso d’Eleganza di Pebble BeachIn California, il marchio di Sant’Agata Bolognese ha deciso di alzare il velo su questa nuova aggiunta alla gamma, che in realtà si basa sull’attuale Aventador.

Ovviamente questa notizia Lamborghini Countach LP800-4 Vede le sue caratteristiche aggiornate rispetto alla versione prodotta dagli anni ’70 agli anni ’90, ispirata poi alle ultime produzioni del brand. E se alcuni elementi dovessero essere sacrificati sull’altare della produzione, come le luci pop-up, apprezzeremmo comunque trovare alcuni dettagli, come le porte nell’elitra, l’ottica quadrata o le prese d’aria sui lati. In generale anche la silhouette è molto ravvicinata, con la faccia anteriore sfuggente e la schiena leggermente rialzata. È anche resa aggressiva dal suo imponente scudo sormontato da quattro luci circolari. A bordo, la presentazione è chiaramente molto moderna ma comunque ordinata, con il suo telefono digitale collegato a un touchscreen montato sulla console centrale. 8,4 pollici di diagonale, include l’intero sistema di infotainment, più alcune informazioni sul design Kontach Un nativo.

READ  Stasera l'Italia gioca con la Svizzera su M6

cuore sian

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, questa nuova Lamborghini Countach non è in realtà un modello full-range, poiché in realtà è più una Aventador riverniciata. Se l’azienda vuole chiaramente mantenere il leggendario motore V12 sotto il cofano di questa nuova versione, non è l’originale. Gli ingegneri hanno infatti scelto di innestare il motore sportivo della nuova Sian, un 12 cilindri da 6,5 ​​litri che sviluppa ben 780 cavalli. Questo è ora collegato a un sistema opto-ibrido da 48 volt, che consente un totale di 814 cavalli e 700 Nm di coppia. Tutti questi motociclisti vengono quindi inviati a tutte e quattro le ruote tramite un cambio manuale automatizzato e un sistema di trazione integrale. Grazie all’ampio utilizzo della fibra di carbonio, la sportiva italiana è riuscita a limitare il suo peso a 1.595 chilogrammi, che le consente poi di arrivare da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi, fino ad una velocità massima dichiarata di 355 km/h .

Purtroppo ce ne sarà per tutti i gusti, dal momento che verranno prodotti solo 112 esemplari della Lamborghini Countach LP800-4, le cui prime consegne inizieranno il prossimo anno. Allora ci vorrebbero ben 2,3 milioni di euro per comprarne uno!

Leggi anche su Auto-Moto.com:

Lamborghini Aventador LP780-4 “Ultimae”: la fine di un’era

Nuova Lamborghini Urus EVO 2021: ibrida da oltre 800 CV?

Test Lamborghini Huracan EVO Spyder RWD: Il Toro Magico

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *