TIM Brasil promuove i conti Telecom Italia

Il management del Gruppo Telecom Italia è lieto di aver appiattito i ricavi nel terzo trimestre del 2022, rilevando un ritorno alla crescita per il secondo trimestre consecutivo, sebbene una parte significativa dei guadagni provenga dal Brasile, non dall’Italia.

In un comunicato, i vertici operatori italiani hanno confermato che l’andamento locale e lo sviluppo delle attività di TIM Brasil sono in linea con le aspettative per l’anno. Il gruppo continua a privilegiare il valore sul volume in Italia, mentre la controllata brasiliana si occupa soprattutto dell’integrazione degli asset acquisiti dall’operatore rivale Oi e del consolidamento delle attività di rete fissa.

Il management di Telecom Italia riferisce di essere riuscita a rallentare l’erosione dell’EBITDA (utili prima di interessi, tasse, ammortamenti e svalutazioni) nel terzo trimestre anche tenendo conto delle poste non ricorrenti che gonfiano i numeri per lo stesso periodo del 2021.

Il comunicato mette in evidenza i progressi compiuti in Italia in termini di riduzione dei costi, con quasi 270 milioni di euro realizzati nei primi nove mesi dell’anno, vale a dire. “Circa il 90% degli obiettivi fissati per il 2022”.

Telecom Italia sta guardando con attenzione “Rischi associati all’inflazione dei costi energetici” Le misure già adottate continueranno ad essere attuate entro il 2023.

I ricavi sono diminuiti in Italia da 3,1 miliardi nel terzo trimestre 2021 a 2,9 miliardi nel terzo trimestre 2022, diminuzione compensata da un parallelo aumento da 731 milioni a 1,1 miliardi in Brasile, che ha consentito al gruppo di raggiungere un fatturato totale di 4 miliardi , con un incremento del 4,6%.

Tuttavia, l’operatore ha registrato una perdita netta di gruppo di 2,245 miliardi contro un utile di 139 milioni nel terzo trimestre del 2021.

READ  In Italia, Jean-Luc Melenchon ha aiutato la sinistra radicale

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.