Ti senti depresso? Prova la gentilezza

Ti senti depresso?  Prova la gentilezza

attraverso placeante.com

“Spesso pensiamo che le persone depresse abbiano abbastanza cose da affrontare, quindi non vogliamo caricarle chiedendo loro di aiutare gli altri”, affermano i ricercatori della Ohio State University. Errore. Secondo loro, “Fare cose carine per le persone e concentrarsi sui bisogni degli altri può effettivamente aiutare le persone con depressione e ansia a sentirsi meglio con se stesse”.

Per giungere a questa conclusione sui benefici antidepressivi dell’altruismo, gli autori hanno reclutato 122 persone con sintomi da moderati a gravi di depressione, ansia e stress. Sono stati poi divisi in 3 gruppi: 2 hanno seguito le tecniche usate classicamente nella terapia cognitivo comportamentale, e il terzo li ha istruiti a compiere tre atti altruistici, 2 giorni alla settimana. Preparare biscotti per gli amici, parole di incoraggiamento… tanti esempi di atti di gentilezza riportati dai partecipanti.

Dieci settimane di intervento hanno ridotto i sintomi depressivi in ​​tutti i gruppi. “Ma gli atti di gentilezza hanno costantemente mostrato maggiori benefici nel far sentire le persone più connesse agli altri, il che è una parte importante del benessere”, affermano gli scienziati. Secondo loro, “essere circondati non basta”. L’elemento di “altruismo” è essenziale.

Come comunichi con il tuo cane?

READ  Notizie - College of Science and Engineering

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *