Thierry Neuville e Martijn Wydaeghe vincono il rally Il Ciocco, in Italia

Thierry Neuville e Martijn Wydaeghe (Hyundai i20 R5) hanno vinto il Rallye Il Ciocco, prova di apertura del Campionato Italiano Rally

Il duo belga aveva 22,7 secondi di vantaggio sul loro primo inseguitore Stefano Albertini (Skoda Fabia Rally2 Evo) al traguardo. Un altro italiano Giandomenico Basso (Skoda Fabia Rally2 Evo) ha ottenuto il terzo posto con 31,4 secondi.

Dopo due terzi posti nel World Rally Championship (WRC) e un secondo posto in un rally invernale in Estonia, Thierry Neuville e Martijn Wydaeghe hanno vinto il Rally Il Ciocco in Toscana. Se la vittoria è sempre piacevole, l’obiettivo principale di questa gara è stato quello di dare a Neuville e Wydaeghe un’ulteriore gara per affinare i loro automatismi. Il secondo motivo per andare in Toscana era legato al fatto che si trattava di un rally su asfalto. Il prossimo appuntamento del Campionato del Mondo Rally dal 22 al 25 aprile è il Rally di Croazia e si disputa su asfalto.

Neuville e Wydaeghe sono stati i più veloci nello shakedown di venerdì e hanno vinto la prima tappa del rally. Craig Breen ha preso il comando a Neuville sabato mattina, prima di perderlo di nuovo a Saint-Vithois dopo la quarta speciale. Nella fase successiva, il compagno di squadra irlandese Neuville è uscito di strada e ha dovuto ritirarsi. Da quel momento in poi, la strada verso il successo è stata aperta per il duo belga che è riuscito a vincere sei delle dieci tappe cronometrate.

READ  in Italia, una "dolce vita" lontana dalle restrizioni alla francese

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *