Telecom Italia cade a Milano dopo un nuovo profit warning

In questo terzo profit warning in un anno, l’operatore transalpino ha dichiarato mercoledì sera di aspettarsi un calo dal 10% al 15% circa (“a low teen drop”) dell’Ebitda dopo l’affitto (Ebitda-al) e poi l’italiano di recente prevediamo solo un calo di ottobre nel segmento, il top della gamma a una cifra.

Le vendite di TIM, in particolare, hanno risentito del successo non previsto della partnership con DAZN, emittente del campionato italiano di calcio professionistico, valutata 1 miliardo di euro.

Il Sixth European Telecom Group, oggetto di un’offerta pubblica di acquisto da parte del fondo statunitense KKR, ha dichiarato di aspettarsi un aumento dell’Ebitda-al 2021 superiore a 5,4 miliardi di euro da 6,3 miliardi nel 2020.

Il consiglio di amministrazione di TIM si riunirà venerdì per adottare una posizione sull’offerta da 33 miliardi di euro di KKR.

Circa un’ora dopo l’apertura, il titolo dell’operatore ha guadagnato lo 0,54% intorno a € 0,44 dopo essere sceso a € 0,4340.

(Segnalazione di Francesca Landini a Milano e Shivani Tana e Vishal Vivek a Bangalore; versione francese di Nicolas Delam)

READ  L'Unione Europea ripristina la sua presenza umanitaria in Afghanistan - rts.ch

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *