Steve Nash Grazie … scienza di Kevin Durant

Un modello superstar del campionato, Kevin Durant ha riacquistato rapidamente la statura di cui godeva prima del suo infortunio. Così felice di vederlo prendere il controllo in questo modo, Steve Nash ha dato credito … alla scienza.

I dubbi sono stati necessariamente ammessi dopo un periodo di assenza di 561 giorni. Ha perso lo stadio dal 10 giugno 2019 e ha avuto un tendine d’Achille rotto, sofferto durante le finali, Kevin Durant È tornato in NBA il 22 dicembre. Gli osservatori hanno trovato il giocatore dominante che avevano abbandonato un anno e mezzo fa.

Il capitano dei Nets non è lontano dal realizzare la sua migliore stagione in carriera, con una media di 29.0 punti, 7.3 rimbalzi, 5.3 assist e percentuali del 52.4% tiri e 43.4-3 punti. Molti risultati divertenti per Steve Nash, che ha menzionato le ragioni di questo aspetto brillante della sua suite.

Steve Nash ha detto che ci sono molte ragioni per cui KD avrebbe fatto bene nella sua prima stagione dopo una rottura del tendine d’Achille quando così tanti atleti hanno sofferto, compresa la sua gravità, il tempo che ha avuto per recuperare e il progresso scientifico. Ha detto: “È il primo beneficiario dei nuovi limiti del possibile”.

E ha preferito il Dr. E il suo equipaggio, che era stato a disposizione dell’Orlando Bubble pochi mesi prima, si è preso il suo tempo e non è tornato di corsa in tribunale. Ebbene, l’hanno preso, perché quella pazienza ripaga. Ma secondo l’allenatore di Brooklyn, anche le tattiche utilizzate durante la sua riabilitazione hanno avuto un ruolo in questo rapido ritorno al vertice.

READ  Dopo 6 anni nello spazio, lo sperma liofilizzato dà alla luce piccoli topolini | scienza | notizie | il Sole

Nuove pratiche mediche stanno trovando un posto crescente nell’NBA, ed è evidente che alcune di esse sono state utilizzate nel miglior giocatore del 2014. Ora stanno deliziando Nash, che forse non si aspettava di poter contare su un candidato per il titolo di MVP delle sue prime settimane a Brooklyn. Tuttavia, questa è una tendenza emergente.

Fresco, rilassato, rigoroso nella sua riabilitazione, ma anche eccezionale contro il progresso della scienza: Kevin Durant ha spuntato tutte le scatole per il successo in rimonta dopo il suo grave infortunio. Steve Nash non può fare a meno di salutare questa bellissima gestione della sua star.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *