Stéfi Celma: “Lo spettacolo del dieci percento ha cambiato tutto” – Cinema



Jan Baker è “Deadly Summer”, “Children of the Marsh”, “Terrifying Gardens”… Cosa rappresenta per te?

È una persona così creativa e leggendaria, sono rimasto sorpreso che mi abbia riconosciuto! È passato attraverso Dominique Bisnehard (il famoso agente, dietro “Dix pour cent”) che mi ha suggerito di leggere un estratto dal testo di Simenon di Jean-Loup Dabadie, con Gérard Depardieu. Ho subito accettato, influenzato da questa storia, i dialoghi taglienti e il contesto del film in costume. E quando abbiamo a che fare con i mostri dei film, è così divertente che siamo fuori dalle nostre regole. Quanto a Jane Baker, che ha quasi 90 anni, è il primo a lasciare il gruppo e l’ultimo ad andarsene!

Come ha risposto Gerard Depardieu?

È impressionante, anche nel modo in cui è lì. Occupa lo spazio con il suo talento e la sua personalità. “Sta a te”, mi ha detto il manager, “concentrati bene in modo da non mangiare.” Mi hai messo molta pressione (ride). dovevo andarci! Ma tutti hanno mostrato gentilezza e questo mi ha messo sotto la doccia. Comunque con Gerrard non facciamo mille scatti (ride).

Gli hai rubato qualche consiglio?

È stato molto divertente vederlo giocare, vederlo decomprimersi prima del lancio, è stata una lezione, è semplicemente il migliore.

Non c’è un ritorno ai film d’epoca girati “in…”?

Sì, c’è un vero ritorno alle origini, alla dolcezza, alla poesia e un omaggio al cinema senza tempo… È bello, anche se anche a te piace la Marvel!

Cosa ha cambiato per te il ruolo di Sophia nella serie “Ten Percent”?

(Silenzio). Ha cambiato tutto, perché la possibilità di creare un personaggio come Sophia è interpretarla a lungo termine e crescere con lei. È stato un vero trampolino di lancio, ho avuto offerte in Italia, Stati Uniti e Inghilterra e sono stato in grado di approdare in altri ruoli quando la serie è stata presentata in anteprima su Netflix. Ho finito con sei clienti americani che hanno chiamato il mio agente!

READ  "My Afghan Family", "Southern Sentinel", "Keep on the Road"... Film proiettati questa settimana

Cantare con Julien Doré nella serie ti ha anche aperto le porte alla musica?

Sì, ma sentendo Sophia li convinse a cantare. È stata rafforzata nella serie dal duo con lui.

Hai trovato ispirazione per il tuo primo album a Kinshasa, raccontaci?

Sono di origine martinicana ma ho conosciuto Emani Assumani e sono andato a Kinshasa per trovarlo: il suo modo di elaborare il suono è stata una rivelazione. Da dove è venuto? Volevo vedere il paese, ero curioso, è stato un viaggio spartiacque. Ho capito che siamo veri cugini. La mia madrina è una storica e sapevo di avere antenati dall’Angola e dal Congo e ci sono molte somiglianze culturali.

Preferisci passare il tempo con musicisti o attori?

Per me questa non era una scienza esatta, ho avuto grandi incontri nella musica e nel cinema anche se la musica era direttamente correlata all’emozione. Tira fuori qualcosa di debole, non si nasconde dietro un personaggio, rivela le cose che nascondi dentro di te. Nella musica non puoi nasconderti.

Come stai l’estate?

Vivo a Bruxelles da tre anni, avevo il permesso di andare in vacanza a Lisbona e sono tornata tre settimane fa per prepararmi al parto. È un vero cambiamento di vita, sto aspettando pazientemente, con fortuna oggi che le attrici non si facciano più tante domande sulla maternità. Questo lavoro porta molto, ma creare una famiglia era una priorità.

Guardalo durante il tuo intenso ritorno a scuola!

Sì, il film d’azione “Lost Ball 2” uscirà su Netflix a novembre, anche “Magic Flute” di Roland Emmerich e “Petit Piaf” di Gérard Jugnot a ottobre; E i sette titoli del mio album di settembre. E tanti altri progetti in arrivo!

READ  Castelnaudary. crocchette estive

“Green Shutters” diretto da Jean Becker, uscito nelle sale il 24 agosto. Album “En oblique” (Moyo Production / Yotanka), uscito il 23 settembre.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.