Stasera su Netflix: questo sequel di fantascienza ha ricevuto un punteggio di 4,3 su 5, addirittura migliore dell'originale – Cinema News

Stasera su Netflix: questo sequel di fantascienza ha ricevuto un punteggio di 4,3 su 5, addirittura migliore dell'originale – Cinema News

Un seguito che va oltre il film originale, esiste! Proof of this film ha ricevuto su AlloCiné un punteggio di 4,3 su 5, che è stato generalmente considerato migliore del film originale: “Terminator 2”.

Se hai dei vestiti più belli nel tuo corpo e altra musica, sentiti libero di guardare il tuo telefono e guardare Terminator 2 su Netflix, avere accesso a un film simile con un buon film, Arnold Schwarzenegger con un po' di “cool” e un tocco di fantascienza -Fi!

Nel 1991, sette anni dopo la prima parte, James Cameron ritornò nell'universo di Terminator con un nuovo adattamento chiamato “Il Giorno del Giudizio”. L'esordiente e grande regista del 1984 è andato oltre con Aliens, the Return (1986) e Abyss (1989). A parte la rappresentazione di quest'ultimo, Terminator è quasi una ricostruzione di Cameron, che dimostrerà ancora una volta che non esiste nessuno uguale a lui nel cinema d'azione.

“Vieni con me se vuoi vivere.”

Carolco Pictures

Questa volta Terminator sta ancora cercando Sarah Connor, ma per proteggere suo figlio adolescente John dal T-1000, un nuovo cyborg inviato dall'intelligenza artificiale Skynet. Si svilupperà un'amicizia inaspettata tra il Distruttore e il giovane John, mentre Sarah farà tutto ciò che è in suo potere per salvare suo figlio.

Inoltre, cosa è successo a Edward Furlong, che interpretava il giovane John Connor?

Con le sue immagini forti e l'ambientazione tattile, Terminator 2: Judgment Day rimane uno schiaffo in faccia a molti film moderni ed effetti speciali digitali. Uscito nel 1991 in Francia, T2 è visivamente migliore dei film usciti negli anni 2000. Tutto (beh, la maggior parte di ciò che vedi) è reale.

Carolco Pictures

Edward Furlong e Schwarzey

Le relazioni tra i personaggi, in particolare quelle tra John e il T-800, elevano la mitologia del mondo di Terminator analizzando il rapporto tra uomo e macchina e mettendo in discussione la possibilità che si sviluppino sentimenti tra persone e creature artificiali. Classici degli anni '90 e classici della fantascienza.

READ  Contro l'apnea notturna, il Kuru Hospital offre ora la polisonnografia

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *