Stanco, Kane lascia la rosa e torna a Parigi

La Confederazione Italiana Calcio (FIGC) ha annunciato che Moise Kane (21) ha lasciato il Pool di selezione italiano per tornare a Parigi. L’attaccante è stato rilasciato a causa del suo esaurimento.

Moise Kean, 21 anni, tornerà alle strutture del PSG prima del previsto. La Confederazione Italiana Calcio (FIGC) ha annunciato mercoledì che l’attaccante è già uscito dalla Nazionale italiana. Questa situazione provoca uno “stato di stanchezza che lo ha reso indisponibile” per le partite contro Irlanda del Nord (25 marzo), Bulgaria (27 marzo) e Lituania (31 marzo), qualificazioni ai Mondiali 2022 “. Per questo motivo, Kane è stato rimosso dalla lista dei giocatori e Sabah tornerà (martedì) nel suo club, il Paris Saint-Germain “.

Non fornisce ulteriori informazioni sullo stato di salute di un giocatore. Aveva contratto il Coronavirus a fine febbraio, che lo ha tenuto lontano dallo stadio durante le tre partite contro Bordeaux, Barcellona e Nantes. La gara è ripresa domenica in occasione della trasferta di Lione (2-4). Kane ha giocato 90 minuti prima di essere sostituito da Julian Draxler ai supplementari.

>> Iscriviti agli spettacoli di RMC Sport per guardare il Bayern Paris Saint-Germain in Champions League

Il tecnico bianconero è stato convocato in Squadra Azzurra lo scorso settembre, a più di un anno e mezzo dalla sua ultima selezione. Poi ha perso il rally di novembre a causa di problemi muscolari.

A piedi contro il Bayern?

Chiede il suo ritorno anticipato a Parigi due settimane prima dell’andata dei quarti di finale di Champions League al Bayern Monaco (7 aprile, 21:00, all’RMC Sport). Può anche consentire al giocatore di riprendersi pacificamente senza partecipare a partite di sua scelta. Respira una stagione intensa mentre si avvicina una finale mozzafiato per i parigini.

READ  Calcio - Premier League: le nostre previsioni per la partita Chelsea-Wolverhampton

L’estate scorsa è arrivato nella capitale francese dall’Everton in prestito e Moise Kane ha firmato un’ottima stagione segnando 15 gol in 29 partite con i colori parigini. Ha brillato notevolmente nella fase a eliminazione diretta della Champions League contro il Barcellona (1-4) con un gol e un grande investimento al Camp Nou.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *