Stampa italiana terrorizzata da Cristiano Ronaldo, la Premier League teme il rivoluzionario Ralf Rangnick

Cosa segue dopo questo annuncio

Cristiano Ronaldo il carnefice?

Posizionati in corsia C, Portogallo e Italia si affronteranno in finale se vinceranno nei rispettivi spareggi di semifinale per la Coppa del Mondo 2022. Per il quotidiano portoghese Il gioco, il sorteggio non è stato amico del Portogallo, ma nemmeno dell’Italia. Per i giornalisti transalpini, incontrare la strada per il Paese di Cristiano Ronaldo è una vera frustrazione. Difficile fare peggio come pareggio, ci vorrà”anticipo contro Ronaldo” per il Gazzetta dello Sport. I media vogliono essere ottimisti, la Squadra Azzura ha alzato la Coppa dei Campioni, non possono crollare da un giorno all’altro. Ma per il Corriere Dello Sport, sarà “Cristiano Ronaldo l’ha implorataTemiamo molto l’ex giocatore della Juventus, che da solo può qualificare il suo Paese. L’Italia ha il terrore di saltare il Mondiale due volte di seguito.

Le Roi Ralf Rangnick

In Inghilterra, la stampa del paese ha scelto di designare l’allenatore ad interim del Manchester United Ralf Rangnick come il re dei Red Devils. “Re Ralf“Titolo Specchio giornaliero questa mattina. È lui che avrà il pesante compito di scegliere il prossimo allenatore della MU a fine stagione secondo il tabloid. “Scegli e aggiusta” Scrivi la Stella quotidiana. Secondo Mail giornaliera, Erik Ten Hag e Mauricio Pochettino sono testa a testa per il lavoro. Per ora l’allenatore parigino è ancora il favorito per succedergli, a patto che l’argentino possa rescindere il contratto con il Paris Saint-Germain. Se ciò non sarà possibile, sarà l’allenatore dell’Ajax a essere avvicinato dai Red Devils. Il club di Amsterdam sarebbe pronto a lasciarlo andare a fine stagione. Ma, intanto, Ralf Rangnick preoccupa tutti gli altri allenatori della Premier League. È “La paura nella pancia” esclama Il Sole. In una conferenza stampa, Jürgen Klopp e Thomas Tuchel hanno elogiato l’allenatore tedesco e hanno assicurato che il suo arrivo è “non è una buona notizia».

READ  Thibaut Courtois dopo la sconfitta dei Devils: "La partita contro l'Italia per il 3° posto? La prenderò come un'amichevole"

La Juve al centro di uno scandalo

il Corriere dello Sport riferisce questa mattina che diversi importanti dirigenti della formazione italiana sono attualmente nel mirino della giustizia transalpina nell’ambito di un’indagine per alcune plusvalenze condotta tra il 2018 e il 2021. Nel mirino 6 persone tra cui il presidente della Juventus Andrea Agnelli, il suo vice Pavel Nedved e Fabio Paratici, ex responsabile del settore sportivo. Per quanto riguarda le somme sottratte, si parla di una somma di 50 milioni di euro nel Gazzetta dello Sport. Diversi trasferimenti di giocatori, tra cui quello di Miralem Pjanic, passato dalla Juventus al Barcellona nell’estate del 2020 in cambio di Arthur e dei servizi di alcuni agenti che fungevano da intermediari, hanno attirato l’attenzione degli inquirenti. Il diario di carta rosa assicura che nelle prossime ore arriveranno ulteriori rivelazioni.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *