St. Joseph’s Hospital St. Luke sta cercando volontari per studiare lo screening del cancro al seno

Questo è lo studio di MyPebs che dovrebbe coinvolgere 85.000 donne in 7 paesi, Francia inclusa.

MyPebs è il primo studio internazionale a valutare i benefici di uno screening personale del cancro al seno (frequenza adattata in base al livello di rischio di ciascuna donna) rispetto a uno screening standard. Il suo scopo è migliorare le pratiche per uno screening più efficace e sicuro e quindi aiutare a salvare più donne scoprendo la patologia, il prima possibile, negli individui più a rischio.“, Si riferisce al Centro Ospedaliero Saint Joseph Saint-Luc che partecipa al progetto.

L’ospedale del 7 ° arrondissement di Lione invita tutte le donne a partecipare allo studio fino alla fine del 2021. Ci sono diverse condizioni necessarie: hai tra i 40 ei 70 anni, non hai mai avuto un cancro al seno e non è stato identificato come estremamente difficile. Alto rischio di sviluppare il cancro al seno (nessuna anomalia rilevata di recente) e avere un telefono cellulare e un indirizzo e-mail.

I partecipanti saranno quindi divisi casualmente in due gruppi: un gruppo di controllo in cui l’attuale pratica di screening rimarrà invariata e un gruppo di screening dedicato in cui viene stimato il livello di rischio di ciascuna donna sulla base dell’analisi del DNA. Saliva e campione di seno. Intensità e anamnesi personale e familiare.

Tutte le informazioni e le richieste di partecipazione devono essere inviate a [email protected] o [email protected]

In Francia sono richiesti 20.000 partecipanti.

READ  "La scienza è divertente!"

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *