SpaceX lancia quattro astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale

SpaceX ha lanciato con successo quattro astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale in una missione che include uno degli equipaggi più diversi mai inviati nello spazio.

Aspetti principali

  • La missione Crew-4 è stata lanciata dal Kennedy Space Center della NASA a Cape Canaveral, in Florida, alle 3:52 EDT. Era un razzo Falcon 9 a due stadi parzialmente riutilizzato che ha spinto l’equipaggio a bordo di una capsula SpaceX Dragon chiamata Freedom.
  • Pochi minuti dopo il lancio, la capsula con equipaggio è stata lanciata con successo in orbita quando un razzo Falcon 9 di primo stadio è tornato sulla Terra ed è atterrato a bordo di un drone SpaceX nell’Oceano Atlantico.
  • Gli astronauti trascorreranno ora circa 17 ore sulla strada per la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e dovrebbero attraccare lì intorno alle 20:15 EDT.
  • L’equipaggio di quattro persone è composto da due uomini – Kjell N. Lindgren e Robert Hines della NASA – e due donne – Jessica Watkins della NASA e l’astronauta italiana Samantha Cristoforetti dell’Agenzia spaziale europea (ESA).
  • Grazie a questo lancio di successo, Jessica Watkins è entrata nella storia essendo la prima donna di colore a partecipare a una missione spaziale di lunga durata.
  • Il lancio di mercoledì di SpaceX è il quarto contratto con la NASA per il Commercial Crew Program.

citazione importante

Pochi minuti prima del lancio, il leader della missione Kjell Ann Lindgren ha detto: “I nostri sinceri ringraziamenti a tutti voi che avete reso possibile tutto questo. Ora lasciate che il falco ruggisca e faccia il suono della libertà”. Una volta che la capsula è entrata con successo in orbita, Kjell N. Lindgren ha risposto alla radio: “È stata una grande avventura”.

READ  Il nuovo sensore Isocell HM6 di Samsung si nasconde in Realme 9 4G

Contesto

Il nuovo equipaggio sarà accolto a bordo da sette astronauti che attualmente vivono sulla Stazione Spaziale Internazionale, inclusi i membri della missione Crew-3 di SpaceX – composta da tre americani e un astronauta tedesco – e tre cosmonauti russi. All’inizio del prossimo mese, i membri della missione Crew-3 torneranno sulla Terra a bordo della loro capsula Dragon. Crew-4 viene lanciato pochi giorni dopo una missione speciale sulla Stazione Spaziale Internazionale effettuata da Axiom Space utilizzando i razzi di SpaceX. La missione, soprannominata Axiom-1, ha coinvolto l’ex astronauta della NASA Michael Lopez Alegria e altri tre che hanno pagato ciascuno $ 55 milioni per il volo. L’equipaggio dell’Axiom-1 ha accettato di condurre esperimenti a bordo della stazione e ha aiutato Axiom a sviluppare protocolli per il lancio di persone nello spazio in futuro.

Fatto meraviglioso

In precedenza, solo due donne di colore avevano visitato la Stazione Spaziale Internazionale durante l’era dello space shuttle della NASA, ma nessuna delle due era rimasta lì per una lunga missione. Jessica Watkins entrerà nella storia trascorrendo cinque mesi a bordo della stazione spaziale, una missione che descrive come una “pietra miliare”. Jessica Watkins, geologa, è nell’elenco dei candidati della NASA per una futura missione di sbarco sulla luna.

Articolo tradotto dalla rivista americana Forbes – Autore: Siladitya Ray

<<< Leggi anche: NASA-SpaceX: inizio della missione DART per evitare l’Armageddon! >>>

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.