“Space Symphony” NASA Pictures mette in musica

“Space Symphony” NASA Pictures mette in musica

Prima di un film cicli cosmiciDescritto dal compositore americano Henry Dillinger come Opera d’arte quasi completache si è tenuto la scorsa settimana a Washington, e viene trasmesso integralmente sul canale YouTube della NASA (Una nuova finestra).

Non è solo musica, non sono solo immagini, ha detto ad AFP prima del primo concerto. È più un’esperienza coinvolgente.

La tecnologia al servizio dell’arte

Sforzi simili furono compiuti più di un secolo fa dal compositore inglese Gustav Holst con la sua famosa opera pianeti (1918). Ma a quel tempo, in astronomia, c’era ancora molto da scoprire.

Da allora, abbiamo camminato sulla luna, inviato rover su Marte e lanciato telescopi incredibilmente potenti nello spazio.

foto cicli cosmici È stato selezionato dall’agenzia spaziale statunitense e organizzato in sette cortometraggi, che sono serviti da ispirazione per Henry Dillinger.

Mi sono quasi spinto a ricordare che questa non era fantascienza, ma vera scienzaEgli ha detto.

Piotr Gajewski, direttore musicale e bandleader Orchestra Nazionalenel Maryland, ha spiegato che la NASA era al centro dell’operazione.

Invece di presentare loro un’opera musicale e incollarci sopra delle immagini, hanno iniziato a mettere insieme dei videoa partire del loro lavoro miglioreÈ spiegare.

Per Cessler Valley, del Goddard Space Center della NASA, il risultato è all’altezza della sfida. È un’avventura che non ho mai visto primaIl signor Sessler, 64 anni, ha detto ad AFP.

READ  GGaide ha recuperato oltre $55.000 per Centraide!

Sinfonia in sette parti

La sinfonia inizia, in sette movimenti, nel cuore del sistema solare, con il nostro sole – immagini della sua superficie vorticosa ed esplosioni che scagliano particelle nel vuoto dello spazio.

I due movimenti successivi si concentrano sullo studio del nostro pianeta, soprattutto attraverso le fotografie scattate dagli astronauti in orbita.

Apparendo anche durante la corsa dello spettacolo: Ottimo set di visualizzazioni dei datiWade Sessler spiega. quelli nelle correnti oceaniche, per esempio, Sembrano i dipinti di Van Gogh quando vengono spostati. I colori sono bellissimi, vedi motivi di cui non eri a conoscenza prima.

Il quarto segmento sulla luna è seguito dalle immagini di ogni pianeta del sistema solare, comprese le immagini della superficie di Marte scattate dai robot inviati lì.

La sinfonia guarda anche agli asteroidi, prima del maestoso finale, alle nebulose e ai buchi neri.

forza della realtà

È stato deciso di non sincronizzare completamente musica e video, ma dovrebbe essere fatto Più flessibileIl comandante della divisione Piotr Gajewski ha spiegato. Questo approccio gli permette di creare Orari diversi per ogni spettacolo.

Sapere che queste immagini e missioni spaziali sono reali è sorprendente per il pubblico, secondo Wade Sisler, nell’era digitale in cui Puoi produrre qualsiasi cosa con l’intelligenza artificiale.

Le persone si preoccupano dei risultati reali e si dicono: “Wow, abbiamo davvero visto quell’asteroide”.Egli ha detto.

READ  Telegram, leader delle app non di gioco più scaricate al mondo, nel gennaio 2021

Secondo Piotr Jajewski, la grandiosa bellezza di queste immagini le rende compagne ideali per le opere orchestrali.

Cosa ci rende improvvisamente emotivi quando ascoltiamo un tipo di musica, o orgogliosi quando ne ascoltiamo un altro? Chiesto. È un grande puzzle, e ovviamente lo spazio è l’altro grande puzzle, quindi si completano molto bene.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *