Sospensione di 15 punti di penalità per il club

Sospensione di 15 punti di penalità per il club

Axel Allam, Media365 Inserito giovedì 20 aprile 2023 alle 19:05

All'indomani dell'udienza della Juventus Torino, il Comitato Olimpico Italiano ha annunciato, giovedì sera, la sospensione del ritiro dei 15 punti assegnati al club della Vecchia Signora a causa di trasferimenti fraudolenti.

La Juventus del Torino può prendersi una pausa mentre la sua stagione può essere aggiustata. Giovedì sera, all'indomani dell'udienza della Vecchia Signora davanti al Comitato Olimpico Italiano (Cuneo) in merito alla sua richiesta di annullare il ritiro di 15 punti a seguito di trasferimenti ritenuti fraudolenti, il 20 gennaio si è tenuta l'udienza. L'autorità, infatti, ha temporaneamente sospeso questa penalità di 15 punti, secondo quanto riportato dall'Agence France-Presse. Pertanto, il Kone Guarantee College ha ritenuto che la sanzione dovesse essere “rivalutata” dal Tribunale Federale (della Federazione Italiana)..

La Juventus Torino riconquista il terzo posto

Così, in attesa di questo nuovo esame, la squadra allenata da Massimiliano Allegri recupera 15 punti e torna al terzo posto nel campionato italiano, che significa qualificazione alla prossima Champions League.. Inoltre, sono state confermate le sanzioni per alcuni dei dirigenti che nel frattempo hanno lasciato il club (tra cui Andrea Agnelli, Fabio Paratici e Federico Cherubini) e saranno riviste quelle per altri, tra cui Pavel Nedved. Quanto alle motivazioni della sua decisione, il Collegio di Sicurezza ha precisato di aver accolto il ricorso dell'anziana contro tale sanzione, mentre ha rinviato il caso alla Federazione “per rivedere le sue valutazioni”.

Riduzione in meno punti?

Ciò potrebbe portare ad un minor numero di punti, secondo diversi media italiani. Si ricorda che la Juventus del Torino è stata sanzionata con quindici punti per aver ridotto artificialmente le proprie perdite realizzando plusvalenze ritenute eccessive in occasione della cessione di alcuni giocatori tra il 2018 e il 2021, avvenuta lo scorso 20 gennaio. La Juventus dovrà occuparsi anche di un'altra causa relativa a presunta frode contabile legata a plusvalenze “fittizie”. Mentre a dicembre l'accusa aveva chiesto il rinvio a giudizio del club e di dodici dirigenti ed ex dirigenti, l'udienza è prevista per il 10 maggio davanti ai tribunali. Sul fronte sportivo, la Juventus del Torino, capolista del campionato italiano, affronterà questa sera, domenica, il Napoli nel 31esimo turno del campionato italiano..

READ  UEFA Champions League: il Milan parte con uno shock - rts.ch

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *