Sorteggio Coppa del Mondo: accuse di barare

Mentre venerdì si svolgerà il sorteggio dei Mondiali 2022, alcuni sorteggi in passato hanno acceso polemiche più o meno serie.

I funzionari del sorteggio della Coppa del Mondo di venerdì possono essere sicuri: tutti i loro semplici gesti saranno esaminati da vicino. Lo può testimoniare Marchetti, il segretario generale UEFA, che ha commesso un errore durante il sorteggio degli ottavi di Champions League di dicembre: la sua svista è stata subito individuata, costringendo la UEFA a riprendere ‘l’esercizio’.

Leggi anche: Qatar 2022: Il miglior e il peggior sorteggio per i Blues

Non c’è sorteggio più cauto del sorteggio della Coppa del Mondo. Lo dimostrano le numerose teorie del complotto che fioriscono con quasi ogni edizione. Nel 2014 la polemica è cresciuta in Brasile. Un account Twitter aveva già annunciato il giorno prima del sorteggio che l’Italia sarebbe stata il paese europeo tra i nove che si sarebbero dichiarati nella fascia 4 di essere spostati nella fascia 2 oltre a formare il girone dell’Argentina. Nel frattempo è stato diffuso un video che indica come Jerome Valcke, segretario generale della FIFA, ha aperto le palle. A differenza di Cafu o Fernanda Lima, i francesi nascondevano le mani vicino alla scrivania. Ciò che mantiene necessariamente il dubbio.

La squadra organizzativa ha sempre un pareggio positivo

Nel 1990 fu scelta l’attrice Sophia Loren. la ragione ? Il paese ospitante, l’Italia, aveva ereditato gli Stati Uniti ed è considerata la squadra più debole della competizione. È bastato a destare sospetti, lo stesso Diego Maradona non ha voluto credere a una felice coincidenza. Il giornale ha affermato che si sospettava che l’attrice avesse magnetizzato il suo anello per ritirare la palla dagli Stati Uniti Il New York Times nel 2010.

READ  Carabaz è ben circondato dal giroscopio

Nel sorteggio della Coppa del Mondo 2006, il sistema sospetto era molto più complesso. Secondo i complottisti, Lothar Mataus è riuscito a mettere l’Italia nel gruppo della morte – insieme a Repubblica Ceca, Stati Uniti e Ghana – grazie al sistema delle palle calde e delle palle fredde. “Gli italiani sono pazzi se la pensano così. Questa è una totale sciocchezza”.Rispondere.

Ma in modo meno netto, Bruce Arena, l’ex allenatore americano, ha fatto un’osservazione difficile da confutare. “L’unica cosa che mi ha colpito stranamente è che la squadra di casa ha sempre un pareggio positivo. Non cade nel girone della morte”confermato nel 2010. Il Qatar spera che ciò torni ad essere vero…

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.