«Soffriamo tutti di carenza proteica, la situazione sta diventando grave», il messaggio di avvertimento inviato dal dottor Christian Recchia

«Soffriamo tutti di carenza proteica, la situazione sta diventando grave», il messaggio di avvertimento inviato dal dottor Christian Recchia

Sono considerati gli elementi costitutivi di base di un organismo vivente. Le proteine ​​svolgono un ruolo strutturale (a livello dei muscoli o della pelle), ma sono anche coinvolte in numerosi processi come la risposta immunitaria (anticorpi), il trasporto dell’ossigeno nell’organismo (emoglobina) o anche la digestione (enzimi digestivi). I nutrizionisti ci consigliano inoltre di bilanciare il nostro apporto giornaliero alternando quelli di origine animale e quelli di origine vegetale.

Leggi anche: Ecco le tre intolleranze alimentari più comuni

Ma il punto è questo: analizzando il contenuto delle nostre lastre, il dottor Christian Recchia è giunto ad una triste conclusione. Secondo lui saremo tutti carenti di proteine, “Una preoccupazione importante.” E come ho chiarito, devi farlo “prudente” Quotidianamente, e in particolare, a partire dai cinquant’anni. Perché a questa età una persona inizia a sciogliersi a livello muscolare. “Hanno la sensazione di mangiare proteine ​​ma ne perdono il 60%.” Spiega ricordando i tuoi preferiti.

“Sono quasi scomparsi dai nostri pasti.”

Le proteine ​​più efficaci sono quelle presenti nel pesce.. Seguono pollame, maiale e manzo. Ma ci sono alcune proteine ​​che i francesi tendono a dimenticare, e che sono proteine ​​vegetali come i fagioli bianchi, i fagioli rossi, le fave, i piselli o le lenticchie. “Sono quasi scomparsi dai nostri cosiddetti pasti equilibrati.”. Tuttavia, contengono nutrienti che completano quelli forniti dalle fonti proteiche animali: “Fibre, vitamina C, antiossidanti, minerali e carboidrati complessi per cereali, legumi e anche per semi oleosi, i cosiddetti acidi grassi monoinsaturi noti per avere effetti benefici sulla funzione cardiovascolare.”

Nel frattempo, il dottor Christian Recchia ha sottolineato l’importanza di mangiare proteine ​​di ogni tipo dopo l’attività fisica. “Dopo l’attività fisica, se mangi due yogurt, ripristinerai le proteine ​​che hai utilizzato in quel momento e potrai riparare i tuoi muscoli e rimetterti in forma.”

video – Cattiva dieta vegana per i bambini piccoli?

READ  Tarn: Il ladro schizofrenico ha rubato il barattolo delle donazioni per aiutare i bambini malati

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *