Snowboard | Arnaud Judeh raccoglie il miglior risultato della sua carriera

Pour la toute première fois de sa carrière en Coupe du monde, Arnaud Gaudet est parvenu à faire son chemin jusqu’aux quarts de finale, ce qui lui a procuré le sixième de l’épreuve de slalom en parallèle présentée samedi, à parallel présentée samedi , à In Russia.


Matthew Fontaine
Sportcom

Orgoglioso del suo successo, il 20enne non ha potuto nascondere la sua gioia alla fine della competizione. “Sono così felice! Questa è la prima volta Top 16 Ha detto con un sorriso nella voce in questa stagione, inoltre, sono riuscito a passare un tour di playoff per la prima volta, quindi non potevo chiedere di meglio.

Settimo, al termine delle qualificazioni, Judit ha sconfitto il sudcoreano Sango Lee agli ottavi. Il pattinatore del Montcalm ha finalmente subito la sconfitta nel turno successivo, contro l’italiano Edwin Coratti, medaglia di bronzo.

“Le cose sono andate molto bene nelle qualificazioni e ho fatto un ottimo primo turno di playoff. Da un lato, ho perso velocità nei quarti di finale e non sono riuscito a raggiungere Edwin. [Coratti]. “Ho assistito alla ripresa e ha fatto una gara impeccabile, quindi non ho davvero avuto la possibilità di unirmi a lui”, ha detto l’uomo che ha vinto una medaglia di bronzo nello slalom gigante a fianco dei Campionati del Mondo Junior a dicembre.

Così Arnaud Judit lascerà la capitale russa con il miglior risultato della sua carriera calcistica ai Mondiali. L’esibizione non sarebbe stata possibile senza il duro lavoro che è stato dedicato all’allenamento nelle ultime settimane.

READ  A "hate" tweet about Stacy Abrams costing college football coach his job

“È stato un inizio di stagione difficile e sono davvero felice di tornare oggi (sabato). Mi sono allenato molto ultimamente e ho preso davvero confidenza. Quando sono arrivato qui, ero pronto a togliere tutto!”

Il russo Dmitry Karlagachev ha sconfitto lo sloveno Zan come ministro nel Gran Finale ottenendo la sua prima vittoria internazionale.

Da parte loro, Jules Lefevre e Sebastian Beaulieu hanno ottenuto 26H E 36H Gradi di fila.

Anche se non è riuscito a raggiungere la fase di eliminazione per i primi 16 atleti, Lefebvre è stato completamente soddisfatto della sua prestazione. “Sono felice di aver segnato qualche punto nonostante le condizioni difficili, ma vedo che ho ancora del lavoro da fare per aumentare il mio livello nello slalom e raggiungere le finali”, ha detto Montreller.

“Ho problemi con lo slaloming da un po ‘. Ho ottenuto un buon top nel torneo, ma ho commesso un grosso errore in basso ed è imperdonabile in questo tipo di tour”, ha commentato Pollio.

I surfisti canadesi riprenderanno a lavorare il prossimo fine settimana, in occasione della Coppa del Mondo a Lake Banoi (Russia).

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *