‘Siamo stati fortunati’: Pierre Cousteau evoca raramente la sua relazione con Sophie Marceau (ZAPTV)

passa attraverso il gruppo Persone TPMP Sabato 14 maggio, Pierre Cousteau ha parlato della bellissima storia d’amore che ha avuto con Sophie Marceau durante e dopo le riprese del film. boom 2dove hanno suonato in coppia.

L’atmosfera era nostalgica per un gruppo Persone TPMP. Sabato 14 maggio Matteo Delormo ha accolto Pierre Couso nel suo programma in onda su C8. Quando si parla di quest’ultimo, è impossibile non pensare al film boom 2 Dove ha interpretato l’affascinante Philip, l’amico di Vicky, il ruolo che ha rivelato Sophie Marceau al grande pubblico. anche oggi L’attore 60enne Riceve circa 50 euro ogni volta che il film viene trasmesso in TV. Una cifra che potrebbe sembrare ironica alla luce del successo globale del film, come 30.000 franchi che veniva pagato come stipendio in quel momento.

Tuttavia, Pierre Cousteau non è deluso. “Non è l’importo che conta, L’importante è l’avventura che abbiamo potuto vivereLo confesso al team di Matteo Delormo. È iniziata con la bellissima storia d’amore che ha avuto con Sophie Marceau, la sua compagna sullo schermo ma anche nella vita.

Pierre Cousteau non è più in contatto con Sophie Marceau

Alcuni potrebbero non conoscerlo finché non sta girando boom 2, Pierre Cousteau e Sophie Marceau hanno avuto una relazione. Una storia che i due piccioncini non hanno mai raccontato, ma a cui l’attore si lega profondamente. Siamo stati fortunati, abbiamo lanciato una storia d’amore mentre eravamo innamorati. Quindi ci sono state le riprese e la promozione del film in tutto il mondo, da quando siamo andati in Giappone, negli Stati Uniti e in Italia, Poi siamo diventati amici”.

Da allora, Pierre Cousso e Sophie Marceau non hanno più avuto contatti tra loro. “Nemmeno una telefonata per le vacanze?‘ Matteo Delormo è rimasto sorpreso, prima che l’interessato rispondesse:No, ci siamo persi di vederci dall’oggi al domani. Si comincia con una settimana, due settimane, un mese senza notizie. E poi, magari facendo l’ego, ce n’è uno che non menziona l’altro…” Questo non dovrebbe piacere ai fan di un film cult!

READ  Disney's Legend Ron Dominguez known as' Mr. Disneyland dies at the age of 85

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.