si chiamerà SF21 la Rossa che verrà scoperta a Barcellona

La Ferrari del prossimo anno cambierà nome: mentre la Red Bull ha deciso di nominare la monoposto di quest’anno aggiornata alle regole del campionato 2021 aggiungendo una B all’acronimo RB16, a Maranello hanno pensato bene di abbandonare il nome minaccioso e rievocativo, SF1000, per passare a una SF21 più semplice, anche se la base della monoposto sarà la stessa di quest’anno, anche se modificata in termini di aerodinamica e con un motore completamente nuovo.

La nuova monoposto non verrà presentata come di consueto, ma si vedrà direttamente in pista a Barcellona il 1 marzo, giorno di apertura dei test invernali in programma sul tracciato catalano che dureranno fino al 3 marzo.

A febbraio, però, la Scuderia non perderà l’occasione di presentare il duo di piloti, Charles Leclerc e Carlos Sainz, agli sponsor e partner del team oltre che ai giornalisti, anche se lo spagnolo ha fatto la sua prima apparizione in Rosso. ieri prendendo contatto con i tecnici con cui lavorerà il prossimo anno.

Mattia Binotto ha confermato che la prima uscita del pilota iberico avverrà a gennaio con la Ferrari SF71H, monoposto 2018, anche se il team potrebbe utilizzare la più recente (e vincente) SF90.

READ  Un dipinto di Poussin, rubato in Francia dai nazisti nel 1944, finalmente ritrovato

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.