Serie A: la Lazio si rianima con una doppietta di Ciro Immobile

ROMA, Italia – Lazio La Roma rivive in Serie A vincendo contro la Sampdoria Genoa (3-1), con una doppietta di Ciro Immobile che le permette di affiancare Dusan Vlahovic (Fiorentina) in vetta alla classifica marcatori, domenica 16. giorno.

Dopo due sconfitte e un pareggio, la Lazio ha chiuso la gara in 45 minuti grazie a un tiro a filo del palo di Sergej Milinkovic-Savic (7°) e poi due reti “fox surface” di Immobile (17°, 37°). Con 13 reti, l’attaccante della nazionale italiana si unisce al serbo Vlahovic, autore del terzo gol viola a Bologna (3-2) a mezzogiorno.

Nessuno dei due marcatori della Lazio, però, ha concluso la partita: Immobile, dopo aver lamentato un malessere fisico a inizio gara, è stato sostituito all’intervallo e Milinkovic-Savic è stato espulso per proteste dopo il primo cartellino giallo (67′).

Undici contro dieci, la “Samp” ha colto l’occasione per mettere sotto pressione la fragile difesa romana (30 gol subiti in campionato) e logicamente ha finito per ridurre il segno su un tiro in perno di Manolo Gabbiadini (89°).

In classifica, la Lazio raggiunge la Roma (6°) per punti, battuta sabato dall’Inter (0-3).

Nelle altre partite del pomeriggio si è distinto un altro marcatore: Giovanni Simeone. L’attaccante dell’Hellas Verona ha firmato una doppietta che ha permesso alla sua squadra, in vantaggio per 3-0 all’intervallo di Venezia, di vincere 4-3 contro una squadra ridotta in dieci al minuto. Il 26enne figlio dell’allenatore dell’Atlético Madrid Diego Simeone è terzo in classifica marcatori (11 gol).

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *