Sei rappresentative italiane in Champions League l’anno prossimo? -Sport.fr

Sei rappresentative italiane in Champions League l’anno prossimo?  -Sport.fr

In un formato completamente nuovo con 36 squadre, la Champions League offre cinque posti di qualificazione per l’Italia. Un sesto gol potrebbe diventare disponibile se una squadra italiana vincesse l’Europa League.

Quanto basta per renderci felici in testa alla classifica del Calcio. Recentemente, la UEFA ha indicato alla Bundesliga tedesca e alla Serie A che i loro campionati beneficerebbero di un posto aggiuntivo per partecipare alla prestigiosa competizione. I due paesi dominano le discussioni sulla classificazione UEFA per il 2023, una novità che arriva con il nuovo formato della competizione della Champions League, dove 36 partecipanti – rispetto ai 32 precedenti – saranno invitati in un gruppo, dove si disputeranno otto partite. Entrerà in vigore la prossima stagione, quindi anche il numero dei posti assegnati è cambiato.

Grandi prospettive per il calcio italiano. Il che potrebbe esserlo ancora di più se uno dei suoi club, ovvero l’Atalanta Bergamo (che affronta il Marsiglia, 1-1 all’andata, ndr) e la Roma (persa all’andata contro il Bayer Leverkusen, 2-0, ndr) ) riesce a raggiungere la finale di European League e a vincerla.

READ  Conte sta già pensando di lasciare il Tottenham

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *