Secondo quanto riferito, Magicians Studio è pronto per creare il nuovo Famicom Detective Club

sorpresa del mese scorso, nintendo Ci hanno proposto di scoprire per la prima volta in Occidente, due dei loro archivi visivi di romanzi usciti solo in Giappone più di 30 anni fa, stiamo parlando di giochi di serie Club Investigativo Famicom. Per la prima volta siamo riusciti a scoprire questo gioco rifacendo Nintendo Switch Famicom Detectives Club: L’erede perduto E il Famicom Detectives Club: la ragazza dietro di esso Entrambi sono sviluppati da maghi, studio specializzato in visual novel (Steins, Gate, Memories Off, Corpse Party, ecc…). Siamo stati frustrati nello scoprire l’unica traduzione inglese del gioco, ma ciò non impedisce a questi due titoli di essere buoni giochi su cui puoi trovare il nostro test Questo articolo Anche i video on demand (VOD) delle nostre trasmissioni di giochi sul nostro canale Youtube.

Siamo così entusiasti di vedere questa licenza persa tornare dalla morte in nintendo. Tuttavia, non possiamo fare a meno di chiederci se questo sia solo un ritorno in tributo prima di concedere nuovamente la licenza per dormire altri 30 anni o se nintendo Una visione diversa della questione.

Se il puzzle è completo da un lato nintendo, la rivista giapponese Famitsu confermerà in queste ultime pagine che lo studio maghi Sarà pronto a tornare per uno nuovo Club Investigativo Famicom. Vi lasciamo di seguito ai commenti riportati da Asada Makoto, uno dei produttori delle nuove uscite su Switch

“Il nostro obiettivo con questo progetto era di crearlo con l’obiettivo di essere il migliore in termini di giochi di avventura di testo 2D, per farlo abbiamo utilizzato processi tecnici inizialmente destinati ad altri progetti. Grazie a Nintendo e al loro team, siamo stati in grado di rendere il miglior gioco possibile, ma col senno di poi mi chiedo se non siamo andati molto lontano. Mi chiedo come faremo qualcosa di buono di nuovo? (ride) In effetti, attraverso questo gioco abbiamo sviluppato una certa quantità di video conoscenza ed esperienza del gioco che mi piacerebbe riutilizzare un giorno nel nuovo Famicom Detective Club.”

chiamata a piedi da maghi. La domanda è se questo è un invito genuino o una molestia di qualcosa già sulle carte di cui stiamo parlando. Quel che è certo è che può avvantaggiare entrambi gli attori. Studio Mages può aumentare la propria notorietà beneficiando di una seconda partnership con nintendoE non è solo una società di videogiochi. Mentre nintendo Potrebbero trarre vantaggio dall’ottenere “regolarmente” una nuova avventura testuale da una licenza di proprietà e sviluppata da uno dei pilastri del genere in Giappone. Seguire.

READ  Pieno di pubblicità per il 35 ° anniversario di Dragon Quest

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *