Secondo quanto riferito, Al-Khelaifi ha fatto pressioni sull’FC Roma affinché si ritirasse dal Trofeo Gamber

Secondo le informazioni del Corriere dello Sport, dietro l’annullamento dell’amichevole tra Barcellona e Roma nell’ambito della Coppa Gamper c’era Nasser Al-Khelaifi, presidente della Confederazione dei Club Africani. L’atteggiamento del Barcellona nei confronti della Premier League sarà il motivo di questa decisione.

Dopo più di un anno di voler creare la Super League europea di dodici club, l’Europa è ancora divisa da questo progetto morto. Infatti, due giorni dopo la cancellazione dell’amichevole della Roma contro l’FC Barcelona, ​​lo è diventato Corriere dello Sport Afferma che questa decisione è stata presa sotto la pressione di Nasser Al-Khelaifi, nella sua qualità di presidente dell’Associazione egiziana dei cuochi. La volontà del club catalano di non ritirarsi dal progetto avrebbe spinto i Gelorossi a fare marcia indietro.

Al-Khelaifi storicamente ha rappresentato la Premier League

Insistendo sui legami tra il presidente del PSG e Friedkin, i suoi omologhi romani, il quotidiano italiano riporta che Al-Khelaifi è uno degli storici avversari della Premier League a cui Wolf non ha mai partecipato. I proprietari del club italiano avranno anche interessi alberghieri legati al magnate del Qatar, giustificando il loro accordo con il presidente dell’Egyptian Chefs Association.

in comunicazioneE l’AS Roma aveva annunciato il ritiro della sua partecipazione alla Gamper Cup di Barcellona, ​​spiegando vaghi motivi come la volontà di ridurre il numero delle trasferte o di “creare le migliori condizioni di lavoro possibili per la prossima stagione”. E poi dietro a questo contatto si nascondono altri motivi, spinti dall'”estrema pressione” esercitata da Nasser Al-Khelaifi, secondo la stampa italiana.

Furioso, il Barcellona cerca un nuovo avversario

L’FC Barcelona ha reagito a questa cancellazione avviando potenziali azioni legali a seguito della risoluzione del contratto “senza motivo” e “contro la sua volontà”. Il club catalano deve ora trovare un nuovo avversario, che potrebbe essere il Milan, per questo trofeo tradizionalmente contestato prima dell’inizio della stagione. E la conclusione dei preparativi che si svolgeranno in gran parte negli Stati Uniti, dove affronterà Real Madrid e Juventus in particolare, dove le ultime due squadre non si sono tirate indietro dalla voglia di entrare in Premier League.

READ  Il gruppo professionistico certificherà che Strade Bianche è diventato il sesto monumento del ciclismo

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.