Screening di massa in Lot per sospetto di contaminazione da varianti

A partire da domani, martedì 9 febbraio, si terranno i mega spettacoli Lot. L’aumento del tasso di infezione negli ultimi 15 giorni ei risultati di dieci test che hanno evidenziato la presenza di variabili hanno spinto le autorità sanitarie del dipartimento a prendere provvedimenti.

Il comunicato stampa è arrivato nel tardo pomeriggio, ma la decisione è stata presa alla fine della scorsa settimana. La diffusione del virus a Lot è accelerata negli ultimi 15 giorni e richiede uno screening completo della popolazione.

Il tasso di incidenza è diminuito da quasi 100 per 100.000 abitanti a metà gennaio a quasi 140 per 100.000 abitanti dal 5 febbraio, con il tasso positivo ancora intorno al 5% o più per tutto gennaio.
Il proliferare di catene di inquinamento in ambito domestico e privato ma anche all’interno delle comunità (ospedali, istituzioni mediche e sociali, scuole, ecc.) Testimonia la diffusione attiva del virus nel dipartimento.

I test mostrano la presenza di variabili

Inoltre, diversi test condotti negli ultimi giorni indicano che esistono varianti nella regione Lot. Sono in corso ulteriori analisi per confermare questa ipotesi.
Questi elementi intensificano la strategia di screening alla vigilia del congedo scolastico. In consultazione con il rappresentante del dipartimento Agenzia sanitaria regionale E direttore accademico dei servizi educativi nazionali, Governatore di Lot Prendere le decisioni necessarie per ridurre la possibilità di diffusione delle variabili nel reparto.

3 siti preparati in 3 giorni

Oltre all’offerta dei laboratori attualmente, tre ulteriori siti di prova saranno aperti il ​​martedì, mercoledì e giovedì a Cahors (l’area della Croce di Ferro e nella comunità dei comuni di Quercy Blanc, i comuni di Castelnau-Montratier e Montcuq en Quercy Blanc, questi tre sono le zone oggi più colpite, e queste offerte sono gratuite e vengono fornite a tutti i residenti come segue:
– ACastelnau Montratier, The Screening Center è aperto nella Village Hall martedì 9 febbraio dalle 9:00 alle 19:00, mercoledì 10 febbraio e giovedì 11 febbraio dalle 8:30 alle 19:00.
– A Montcuq-en-Quercy-Blanc, il pubblico è accolto nella Village Hall martedì 9 febbraio, dalle 9:00 alle 19:00, mercoledì 10 febbraio e giovedì 11 febbraio, dalle 8:30 alle 19:00.
– Nel settore Croix de fer a Cahors, il centro d’esame del complesso sportivo è aperto martedì 9 febbraio dalle 9:00 alle 19:00, mercoledì 10 febbraio e giovedì 11 febbraio dalle 8:30 alle 19:00.

READ  I Neanderthal comunicano nello stesso modo in cui lo facciamo noi

Il pubblico è invitato a presentarsi nei prossimi tre giorni in modo che possa conoscere le catene dell’inquinamento. Secondo il rappresentante dell’ARS di Lot, se i risultati di questi test saranno in grado di determinare l’entità dell’epidemia a fine settimana, solo il sequenziamento nelle prossime settimane darà indicazioni, o varianti, che stanno circolando in il Dipartimento. È probabile che oggi tutti e tre siano sospettati: britannici, brasiliani e sudafricani.

Continua a leggere su questi argomenti

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *