Scontri tra Italia e Nato per l’uso delle armi fornite all’Ucraina contro obiettivi in ​​Russia – Euractiv IT

Scontri tra Italia e Nato per l’uso delle armi fornite all’Ucraina contro obiettivi in ​​Russia – Euractiv IT

Il governo italiano si è opposto alla richiesta del segretario generale della NATO Jens Stoltenberg agli alleati di eliminare le restrizioni sull’uso di armi fornite dall’Occidente contro obiettivi in ​​Russia.

Secondo Lens Stoltenberg, è tempo che gli alleati riconsiderino le restrizioni sull’uso delle armi fornite all’Ucraina contro obiettivi in ​​Russia. Il discorso ha fatto arrabbiare il governo italiano, con il vice primo ministro Matteo Salvini a guidare la carica.

” [Jens] Stoltenberg dovrebbe ritrattare la sua dichiarazione, scusarsi o dimettersi.”ha detto Salvini, che è già stato criticato per la sua posizione filo-russa.

“La NATO non può obbligarci a uccidere in Russia, e nessuno può obbligarci a mandare soldati italiani a combattere o a morire in Ucraina”.Leader della lega annunciato (ID).

“Se vogliono andare a combattere in Ucraina, e allora? [Jens] Stoltenberg, Emmanuel Macron e tutti i piloti che vogliono la guerra vanno lì”.ha dichiarato Salvini.

Il vice primo ministro e ministro degli Esteri Antonio Tajani è stato più moderato, criticando lo stile di Stoltenberg nell’annunciare decisioni che gli stati membri non avevano ancora preso collettivamente: “Siamo parte integrante della NATO, ma ogni decisione deve essere presa collettivamente”.

Il ministro della Difesa Guido Crocito ha fatto eco a questi sentimenti, affermando di sì “Dannoso per aumentare lo stress” Già nella situazione “drammatico”.

Crosetto, pur ribadendo il suo sostegno all’Ucraina, ha sottolineato la necessità di farlo “Lasciate la porta aperta alla possibilità di negoziare una tregua immediata e di avviare colloqui di pace nei prossimi mesi”.

Anche il primo ministro italiano Giorgia Meloni ha risposto domenica (26 maggio) ai commenti di Jens Stoltenberg, esprimendo confusione sulla sua dichiarazione.

READ  Forte surplus commerciale a maggio

” Non capisco perchè[Jens]Stoltenberg ha fatto tali dichiarazioni »Ha detto la signora Meloni.

Ha aggiunto: “Sono d’accordo che la NATO debba restare ferma e non mostrare alcun segno di debolezza. Sono state fatte molte dichiarazioni discutibili, anche da parte di [d’Emmanuel] Macron. Consiglio di stare più attento.”lei ha aggiunto.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *