Scioglimento del ghiacciaio “fine del mondo”: Vancouver finirà presto sott’acqua?

Scioglimento del ghiacciaio “fine del mondo”: Vancouver finirà presto sott’acqua?

Il ghiacciaio Thwaites nell’Antartide occidentale continua a sciogliersi a un ritmo più rapido di quanto inizialmente previsto dagli scienziati, sollevando timori del peggio per alcune città costiere della Columbia Britannica.

Questo ghiacciaio “del giorno del giudizio” delle dimensioni della Florida sarà così instabile che potrebbe rompersi più velocemente di quanto gli scienziati pensino, secondo Christine Dow, glaciologa e professoressa associata presso l’Università di Waterloo.

“Quello che abbiamo scoperto è che l’acqua di mare entra nell’entroterra per circa 12 chilometri da dove pensavamo fosse prima”, ha spiegato al Vancouver Sun.

“Quando l’acqua del mare interagisce con il ghiaccio, si verifica un forte scioglimento perché l’oceano è molto caldo. Ciò significa che ci stiamo avvicinando molto, molto a una situazione in cui ci sarà un ritiro catastrofico”.

Gli esperti potranno quindi rivalutare le proiezioni dell’innalzamento del livello del mare su scala globale nei prossimi anni, sulla base dei dati raccolti dai radar satellitari e pubblicati negli Atti della National Academy of Sciences.

In Canada, i comuni della Columbia Britannica sull’Oceano Pacifico potrebbero essere le prime vittime di questo rapido scioglimento.

“Vancouver sarà probabilmente la città più colpita in Canada dall’innalzamento del livello del mare, soprattutto in luoghi come Richmond che sono vicini al mare”, ha detto la signora Dow ai media.

“Ci vorrebbe solo un innalzamento del livello del mare di mezzo metro perché si verifichino così tante inondazioni, e con un innalzamento del livello del mare di un metro, la maggior parte di questa area densamente popolata diventerà inabitabile, a meno che non vengano costruite infrastrutture per la conservazione dell’oceano o non vengano adottate misure .” Un altro adattamento aggiungeva: “È in fase di posizionamento”.

READ  Biomorph: Lucid Dreams Studio annuncia il suo nuovo gioco

Ha inoltre avvertito che il ghiacciaio Thwaites avrebbe avuto altri 10 anni prima di raggiungere il punto di non ritorno.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *