Sci di fondo: Hannah Schmidt è sempre più stabile

Nona mercoledì alla Coppa del Mondo di sci di San Candido, Hannah Schmidt è riuscita a risalire fino all’ottava posizione, raggiungendo così la finale B nella tappa che si è svolta giovedì, nello stesso luogo, sempre in Italia.

La sciatrice del Mont-Tremblant è stata battuta dalla connazionale Courtney Huffus nella sua ultima gara della giornata, durante la quale la finale maschile è stata vinta dal britannico-colombiano Rhys Howden. Mercoledì Howden è arrivato secondo.

• Leggi anche: Medaglie d’argento e uscite anticipate ad Arosa

• Leggi anche: Ski Cross: il canadese vince l’argento

La svedese Sandra Nyslund ha continuato a dominare il circuito femminile, conquistando la sua tredicesima vittoria consecutiva in Coppa del Mondo.

“Onestamente, quelle sono state gare molto migliori per me. Ho commesso alcuni errori, soprattutto nella piccola finale, dove sono stato al secondo posto per un po’. Sono rimasto bloccato sui rulli, ma non è stato così. Comunque buono.

“Sono davvero contento dei miei risultati di oggi [jeudi] Perché sono arrivato alla mini finale.

La 28enne è arrivata terza nella sua semifinale. Come per tutti i figli, è stata una battaglia [de positionnement] nei primi due turni. Ho fatto del mio meglio.”

di buon auspicio

Questa è la terza volta in cinque Mondiali che una giocatrice di Ottawa raggiunge una finale A o B. Questa costanza la motiva al massimo grado per il resto della stagione, che riprenderà il 20 gennaio a Idre Fjäll, in Svezia.

“So di essere abbastanza forte per essere tra i primi 8 e anche tra i primi quattro, sono andato a firmare il mio primo podio in Coppa del Mondo il 9 dicembre, finendo secondo a Val Thorens, in Francia. Le mie capacità sciistiche ci sono ed è anche una questione di fortuna o sfortuna.” fortuna.

READ  Eastbourne: seconda finale dell'anno per Lorenzo Sonego

Jared Schmidt non ha concluso l’evento maschile dopo essere caduto in fondo al percorso. Sua sorella, Hana, ha confermato a Sportcom che non si è fatto male.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.