Samsung brevetta un sensore di impronte digitali a doppia faccia per dispositivi pieghevoli – Marseille News

Eric Zeman / Autorità Android

TL; DR

Samsung ha depositato un brevetto per un telefono pieghevole con sensore di impronte digitali integrato. Ciò consentirà lo sblocco delle impronte digitali su entrambi gli schermi del tuo dispositivo in stile Galaxy Fold.

Lo sblocco biometrico è una delle sfide minori con i telefoni pieghevoli e abbiamo visto che quasi tutti i dispositivi di punta adottano uno scanner di impronte digitali montato lateralmente anziché un sensore nella parte inferiore dello schermo. Samsung ha anche adottato una barra laterale sui dispositivi pieghevoli, ma l’azienda sembra lavorare sodo su una soluzione alternativa.

Let’s Go Digital ha scoperto un brevetto Samsung depositato presso il World Intellectual Property Office (WIPO), che descrive in dettaglio il sensore di impronte digitali sullo schermo del Galaxy Z Fold pieghevole. Guarda l’immagine qui sotto, per gentile concessione di Point of Sale.

Il brevetto propone di posizionare lo scanner di impronte digitali nella parte inferiore dello schermo dello smartphone, proprio come i telefoni tradizionali. Ma questo scanner può funzionare anche attraverso il lato inferiore sinistro dello schermo pieghevole una volta aperto, a causa della sua natura su due lati.

Questa è una soluzione abbastanza ordinata per implementare un sensore di impronte digitali in-display su un telefono pieghevole. Altrimenti, probabilmente dovrai aggiungere due sensori separati se desideri questa tecnologia sia sullo schermo dello smartphone che sullo schermo pieghevole. L’approccio di Samsung può anche risparmiare spazio all’interno del telefono rispetto all’utilizzo di due sensori separati.

Questo è solo un brevetto e le aziende spesso hanno brevetti per progetti e invenzioni che non vedono mai la luce del giorno. Quindi potresti non voler trattenere il respiro per il sensore di impronte digitali a doppia faccia sotto lo schermo che atterra sul Samsung Galaxy Z Fold 4.

READ  Facebook conferma di lavorare su un orologio connesso

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *