Salute: secondo uno studio, bere due bicchieri di birra al giorno renderà il tuo cervello avanti di 10 anni

di Renault Gallo

Secondo i ricercatori americani, il consumo di alcol, non importa quanto basso, può causare gravi danni al cervello. Max ti dice di più!

Ti assicuriamo che non è sempre facile resistere a un bicchiere di vino o a un cocktail quando sei fuori con gli amici… ma ehi, secondo un recente studio statunitense pubblicato sulla rivista Tipo di connessione e installato da ardesiaUn basso consumo giornaliero di alcol (cioè due bicchieri di vino al giorno) può causare danni strutturali significativi al cervello e perdita di volume cerebrale.

Per ottenere questo risultato, i ricercatori dell’Università della Pennsylvania hanno esaminato le immagini MRI del cervello di 36.678 pazienti. Pertanto, è stato dimostrato che bere solo da una a due unità di alcol al giorno può ridurre il volume complessivo del cervello e della materia grigia.

Fino a 10 anni di invecchiamento cerebrale…

Gli scienziati determinano anche che una pinta, una bottiglia di birra, un sidro o un bicchiere di vino rappresentano ciascuno due unità. Quindi una persona che beve quattro unità al giorno può soffrire di invecchiamento cerebrale fino a dieci anni. “Ci sono prove che l’effetto del consumo di alcol sul cervello è un effetto esponenziale. Tuttavia, il consumo eccessivo di alcol è peggio per il cervello, ma non l’abbiamo ancora esaminato da vicino”.afferma Remy Davitt, uno degli autori dello studio americano.

e Henry Kranzler, ricercatore in psichiatria, per definire: L’Istituto nazionale per l’abuso di alcol e l’alcolismo raccomanda che le donne non consumino più di un drink al giorno e il doppio per gli uomini, una quantità che supera il livello di consumo associato nel nostro studio con volume cerebrale ridotto. »

In breve, è meglio essere sani di mente e continuare a bere alcolici con moderazione.

READ  Il caso di un cucciolo affetto da paura della rabbia a Monterey

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.