Rivivi la serata degli YouTuber al Frames Festival con ‘Télérama’

I talentuosi videografi si sono esibiti sul palco della Le Monde Hall in occasione della celebrazione organizzata da “Télérama” e dal Frames Web Video Festival, venerdì 7 ottobre. Interventi che dipingono implicitamente un quadro per la creazione di video online.

Sala Globalismo Era quasi pieno per questa serata che ha riunito il festival del pneumatico e TeleramaPartner per il quarto anno. Nell’aria, un certo entusiasmo. C’è da dire che se lo sono meritato i vincitori dei sei premi assegnati dal festival. I vincitori che si susseguiranno sul palco per parlare dei loro video e del loro lavoro e dipingere un quadro dell’ambiente di creazione di video online in Francia. prima della festa Telerama Ha condiviso i suoi preferiti tratti dalla selezione. Volevamo anche mettere in evidenza i videografi, non in base alla loro cattiva reputazione ma per le battaglie che sono stati in grado di condurre, le posizioni che hanno preso o i concetti innovativi. Come il lavoro di Karen Shanyan, una videomaker russa resistente alla propaganda del Cremlino ed esiliata a Berlino, che parla in un breve videoclip. Jeremy Mayer, giornalista di Telerama Responsabile della presentazione della serata, è stato anche accolto sul palco Clotilde ChamusyE il Manon Brill E il pirene marino Per la loro condanna dello youtuber Léo Grasset, che lo scorso giugno ha sconvolto il mondo della creatività online.

Le tre donne, preoccupate al momento della rivelazione, hanno affermato di aver ricevuto un’enorme ondata di sostegno. Per molto tempo, la community di YouTube è stata vista come un grande gruppo di amici piuttosto che come un ambiente professionale. spiega Marina. È l’inizio della consapevolezza. “È nell’interesse pubblico renderlo pubblico”, aggiunge Manon. I tre portano un potente messaggio di aiuto reciproco “È inutile essere competitor su Youtube”,Clotheld ricorda. “Molte donne non osano condannare le azioni di altri YouTuber perché temono le ripercussioni sul loro lavoro, Lei completa. Serate come questa, premi, iniziative di professionisti, è enorme per questo tipo di attività. » Un momento di serietà, ma anche di speranza, nel cuore della serata tanto necessaria per spostare le linee e partecipare alla sensibilizzazione. Il posto femminile sulle passerelle sarà al centro delle voci per tutta la serata, con Lucy SchusslerO il premio #ellesfontyoutube o Emily Dupas e il suo video sulla resa, il mio preferito Telerama E il premio della giuria. Videografo Ines Banzit BanhagogaIl vincitore del premio romanziere esprime il bisogno di fraternità, contrastare la concorrenza tra le donne E il suo desiderio di evocare i legami che li uniscono attraverso l’immaginazione.

READ  Spiega perché l'inquinamento atmosferico influisce sulla qualità dello sperma

“Il ruolo di YouTube è quello di trasmettere la conoscenza”

Tutti i videografi sono ufficiali: le piattaforme, che si tratti di TikTok, YouTube o Twitch, sono uno spazio di immensa libertà e creatività. “È una strada per il mondo universitario”, Emmanuel Goujon, autore del canale, afferma Record di feedbackChe ha vinto il Premio Circolazione. Opinione condivisa da Gemelli fotoniciIl cui, di chi “Il ruolo di YouTube è quello di essere un mezzo di conoscenza.” Sul loro canale, il duo offre formati insoliti, completamente diversi dai popolari video scientifici. Di più “Compatibile Telerama” Hugo ride uno dei creatori.

YouTube è anche un luogo in cui l’umorismo prende il suo posto, come dimostra la raccolta “Un dado non può saltare”E il Quegli amanti dei giochi di parole che sono orgogliosi di avere un certo numero di spettatori over 65 nel proprio canale, un traguardo sulla piattaforma! Infine, è Simon Alexander, l’alias Dottor Boulevardche salirà sul palco per concludere la serata, dopo aver ricevuto un omaggio a Fabian Bascaud, caporedattore della rivista Telerama Chi ha detto alla serata di apertura: “Il vecchio interlocutore che ho preso lezioni dal Dr. Boulevard vedendo tutto ciò che faceva con grande talento, senso dell’umorismo e ingegno.” Segui i suoi video musicali strani e ironici durante le sue fantastiche interviste, per “Cercare di trovare il denominatore comune tra tutti coloro che hanno creato”, misto “Domande ed eventi reali per far interagire l’intervistatore. » Questa transazione si conclude con la gioia di questa bella serata che dimostra ancora una volta che le piattaforme hanno buone giornate davanti.

READ  Un inizio eccezionale di stagione turistica a Bas Saint Laurent

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.