Recensione del film “Verso un futuro luminoso”: una commedia deliziosa

Recensione del film “Verso un futuro luminoso”: una commedia deliziosa

È un piccolo gioiello di umorismo e autoironia quello che l’acclamato regista italiano Nanni Moretti presenta nel suo 14esimo lungometraggio, Verso un futuro luminoso.

Questa commedia è stata presentata al Festival di Cannes a maggio, Nanni Moretti ha incontrato in scena la madre con i tratti di Giovanni, un film italiano che doveva portare in tournée il nuovo film sulla storia della comunità.In Italia.

Purtroppo non tutto va bene nella vita di Giovanni. Sua moglie (un’eccellente Margarita Bay) consulta segretamente uno psichiatra perché sta pensando di lasciarlo e sua figlia si sta allontanando da lui per trascorrere più tempo con il suo nuovo amante.

Anche a livello professionale le cose non vanno bene, poiché l’inizio delle riprese del film di Giovanni non va come previsto.

Il suo produttore francese (l’esilarante Mathieu Amalric) è sull’orlo della bancarotta. L’attrice protagonista lo irrita al punto che vorrebbe cambiarla nel bel mezzo delle riprese. La moglie, che aveva lavorato con lui per anni come sceneggiatrice, lo lasciò per andare a lavorare sul set di un film di gangster diretto da un giovane regista alla moda.

Per amore del cinema

Capirete: in questo nuovo film, Nanni Moretti si diverte molto a parodiare se stesso, calandosi nei panni di un regista frustrato, sopraffatto dai suoi tempi e preoccupato per il futuro dei Sette.H arte. Dovete vedere questa scena assolutamente deliziosa in cui i dirigenti di Netflix dicono a Giovanni che non c’è abbastanza azione nel suo film per catturare rapidamente lo spettatore…

capo La stanza del figlio (Palma d’Oro 2001) e Habemus Babam Si permette persino di flirtare con la commedia musicale in alcune scene di canti e balli davvero deliziose.

READ  Spettatori in preda al panico lasciati a testa in giù a 130 piedi da terra dopo un giro fallito in un parco a tema russo

Pieno di umorismo, nostalgia e tenerezza, Verso un futuro luminoso Alla fine si rivela una bellissima e straordinaria lettera d’amore al cinema.

Voto: 4 su 5. Verso un futuro luminoso, Film di Nanni Moretti con Nanni Moretti, Margherita Pie e Mathieu Amalric. Nel manifesto.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *