Razer introduce una nuova webcam a meno di 100 euro

Razer ha appena introdotto una nuovissima webcam per gli streamer sotto i 100 dollari.

Sebbene il contenimento abbia generato una carriera televisiva per molte persone, attrezzarsi per produrre contenuti di alta qualità che potrebbero attirare gli altri a volte può essere molto costoso. Un grande marchio nel mondo IT, Razer si impegna a rendere questi prodotti più accessibili che mai, offrendo prodotti per principianti a meno di 100 euro. Pertanto, la webcam USB Kiyo X è disponibile sul sito Web del marchio per soli $ 80.

Questa telecamera permette di scegliere il flusso della webcam per dare più o meno importanza al frame rate. Pertanto, è possibile scattare in 1080p e 30 fps o ottenere una qualità leggermente inferiore, ma un frame rate più elevato (720p a 60 fps). La webcam ha anche l’autofocus, il che significa che la messa a fuoco seguirà il viso della persona fotografata anche quando la persona inizia a muoversi. Tuttavia, questi parametri possono essere regolati annualmente per una migliore gestione dell’immagine finale e per ottenere, ad esempio, sfocature artistiche.

Scheda di acquisizione da $ 140

Anche la scheda di acquisizione Ripsaw X è nuova. Può catturare foto fino a 30 fotogrammi al secondo con risoluzione 4K. Razer afferma che il dispositivo offre “latenza quasi zero” grazie alla connettività HDMI 2.0 e USB 3.0. Può essere collegato a una fotocamera di fascia alta per una migliore visualizzazione e streaming.

Queste sono versioni più economiche Altri dispositivi RazerCome la webcam Kiyo, che ha un anello ottico integrato, o la scheda di acquisizione Ripsaw HD, che le consente di ottenere fino a 60 fotogrammi al secondo. Come accennato in precedenza, la webcam Kiyo X di Razer costa $ 80, mentre la Ripsaw X leggermente più costosa costa $ 140. Entrambi i prodotti sono già disponibili nello store ufficiale del brand.

READ  Un gioco completamente nuovo verrà rivelato nell'universo di Tom Clancy alle 20:00.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *